Verissimo, Silvia Provvedi in lacrime per il padre ed il compagno in carcere

  • Laureata in Scienze Politiche
  • Autrice premiata agli Italian Mission Award
27/09/2022

Verissimo, Silvia Provvedi in lacrime per il padre ed il compagno in carcere

Il rientro dalle vacanze estive, vede come prime ospiti della nuova stagione di Verissimo, le sorelle Silvia e Giulia Provvedi, ovvero il duo canoro le Donatelle, che raccontano della morte del padre prematuramente scomparso. Un dolore per Silvia, che si aggiunge a quello per il compagno in carcere arrestato poco dopo la nascita della loro figlia, Nicole.

Le Donatella, il duo canoro composto dalle sorelle Giulia e Silvia Provvedi, sono state ospiti della scorsa puntata di Verissimo con Silvia Toffanin. L’intervista ha visto per una buona metà il racconto della morte del padre, venuto a mancare per un infarto mentre era in videochiamata proprio con loro. Lo choc della situazione è ancora palpabile, soprattutto considerando che il padre era stato di recente operato per un tumore e stava reagendo bene alle cure. Nulla faceva presagire un epilogo così triste. Inoltre Giulia e Silvia hanno tenuto a precisare che, nella situazione di difficoltà – loro erano a Modena mentre il padre viveva da solo a Milano – i soccorsi sono stati poco empatici oltre che lenti. Ad una settimana dall’accaduto, le due ragazze affrontano il dolore della perdita facendosi forza l’un l’altra ma anche sostenute dall’affetto della madre che manda loro un videomessaggio pieno di amore e stima.

Verissimo, Silvia Provvedi: “Con il mio compagno procede bene”

Un altro dispiacere con cui convive Silvia, è l’arresto, avvenuto 2 anni fa, del compagno e padre della figlia Nicole, Giorgio De Stefano. Con una condanna di 12 anni e otto mesi a seguito all’accusa di far parte della ‘ndrangheta e di essersi macchiato di gravi reati, ha vissuto pochi giorni con la piccola Nicole, prima di essere tradotto in carcere. Inoltre il Covid ha reso molto più difficili gli incontri dal vivo tra padre e figlia.

Con il mio compagno procede bene. Lui ha un legame unico e a tratti anche inspiegabile con Nicole, anche se ha passato poco tempo assieme a lei. Siamo molto uniti io e lui e questo mi dà tanta forza. Passerà anche questa. Rimaniamo sempre positive. […] Ci tengo a non mollare mai, neanche di un passo. Fortunatamente abbiamo una bambina che non conosce tristezza. Lei vive per lui. Lei sa già che l’amore per il padre è grandissimo.

Programmazione TV
Lo sapevi che...