Che Dio ci aiuti 7, Francesca Chillemi svela i dettagli della nuova stagione

Che Dio ci aiuti 7, Francesca Chillemi svela i dettagli della nuova stagione

Dal 2011 accanto ad Elena Sofia Ricci nella serie Che Dio ci aiuti, adesso si sta avvicinando il momento del passaggio delle consegne. Suor Angela dirà addio al convento che sarà tutto sulle spalle della novizia Azzurra. Sarà suo compito risolvere ed aiutare i ragazzi che le sono stati affidati.


Che Dio ci aiuti è ancora in fase di produzione ma non mancano piccoli aggiornamenti su cosa ci aspetterà nella prossima stagione. Abbiamo visto suor Angela, alias Elena Sofia Ricci, annunciare un suo progressivo ma inevitabile addio al convento. Un po’ perché la stessa Ricci non ama essere assorbita totalmente da una serie. Per questo si vedano tutte le sue uscite di scena anticipate in Caro Maestro, I Cesaroni e Orgoglio. Un po’ perché parallelamente sta portando avanti un altro progetto: la nuova serie tv tratta dal libro di Ilaria Tuti, Fiori sopra l’inferno. A ciò, si erano aggiunte delle voci di corridoio secondo cui era giunto il momento di “svecchiare” la serie affidando una maggiore presenza ad Azzurra, l’attrice Francesca Chillemi.

Che Dio ci aiuti 7, Francesca Chillemi: “Azzurra sarà una sorella maggiore delle ragazze in convento”

Nella lunga intervista rilasciata al Corriere della Sera, Francesca spiega meglio il perché abbia accettato il ruolo di Azzurra.

La ex ragazza viziata ha dovuto affrontare dure prove è lo specchio di ciò che nella vita avviene a ognuno di noi. Il motivo del successo di questa serie consiste nel fatto che molte persone vi si possono riconoscere: per esempio nella solitudine di chi, magari pur avendo una famiglia, non se ne sente parte affettivamente. Azzurra, che nasce in una famiglia-non famiglia, in convento trova un’energia che le consente di affrontare le avversità. È un ruolo che ho amato sin dal primo momento e da cui mi sento scelta.

Ma cos’ha in comune l’attrice Francesca con la novizia Azzurra?

La fragilità interiore, che molti hanno e che è dovuta a certi traumi che ci colpiscono aiutandoci poi a creare una corazza. Quando ho iniziato questo mestiere nel mondo dello spettacolo ero giovanissima, ho conquistato l’indipendenza, e ho dovuto costruire fiducia in me stessa, creandomi una maschera.

Il passaggio di consegne è inevitabile ma che tipo di rapporto instaurerà Azzurra con le nuove ragazze che si ritroveranno nel convento?

Suor Angela dovrà abbandonare il convento per varie ragioni e sarà Azzurra ad accogliere le ragazze che arrivano, diventandone la sorella maggiore. Ed ereditando il compito di Suor Angela, farà i conti con sé stessa.