Justin Timberlake arrestato, avete visto la foto segnaletica?

Chiara Carnà
  • Laureata in lettere e filosofia
  • Esperta in cinema e televisione
19/06/2024

Justin Timberlake arrestato, avete visto la foto segnaletica?

Il noto cantante, attore e produttore ha trascorso una notte in cella dopo l’arresto per guida in stato di ebbrezza. La sua foto segnaletica ha fatto il giro del web e il motivo è curioso.

Nella giornata di martedì 18 giugno, una notizia decisamente inattesa è rimbalzata sulle principali testate internazionali: Justin Timberlake è stato arrestato per guida in stato di ebbrezza. ABC News ha reso noto che l’arresto è avvenuto nella serata di lunedì 17 giugno a Sag Harbor, New York: un villaggio vicino agli Hamptons noto per la sua vivace vita notturna. La foto segnaletica dell’artista, diffusa dal dipartimento di polizia di Sag Harbor Village, è diventata immediatamente virale.

Timberlake è stato citato in giudizio e rilasciato dalla custodia della polizia nel corso della giornata. Le telecamere di sorveglianza a Sag Harbor hanno catturato filmati di Justin Timberlake alla guida della sua BMW UT su una strada deserta poco prima del suo arresto. L’ex volto degli NSYNC, stando a quanto riportato da People, aveva lasciato il famoso American Hotel di Sag Harbor per dirigersi a casa di un amico, ma non si è fermato ad un segnale di stop. Secondo il rapporto, una volta raggiunto dalle autorità, il divo ha affermato di aver bevuto solo “un Martini” e ha poi rifiutato il test dell’etilometro.

Justin Timberlake accusato di guida in stato di ebbrezza

“Dopo le indagini è stato stabilito che il signor Timberlake stava guidando il suo veicolo in stato di ebbrezza – si legge sulla nota ufficiale del dipartimento di polizia – Il signor Timberlake è stato messo agli arresti, processato e trattenuto durante la notte per l’udienza mattutina. Il signor Timberlake è stato citato in giudizio presso la corte di giustizia del villaggio di Sag Harbor il 18 giugno 2024 alle 9:30 dove è stato rilasciato dietro suo riconoscimento. ”

Il comunicato afferma anche che l’attore e produttore emanava un “forte odore di alcol” e che “ha ottenuto scarsi risultati in tutti i test standardizzati di sobrietà sul campo”. Inoltre, aveva gli occhi “vitrei” e non sembrava presente a se stesso: “aveva rallentato la parola, era instabile nel passo”.

La foto segnaletica ha destato grande scalpore sul web non solo per la celebrità della persona coinvolta, ma per l’aspetto pressoché impeccabile del protagonista di The Social Network. Timberlake è elegante e persino composto, malgrado le circostanze. A ‘tradirlo’, sono gli occhi particolarmente lucidi e lo sguardo perso.

La star tornerà in tribunale il mese prossimo, il 26 luglio. L’artista è in pieno tour mondiale e, la prossima settimana, ha due date a New York. Che dire? Questa non ci voleva! Ultima curiosità: dopo l’arresto, il singolo Criminal (2011) di Britney Spears – storica ex di Timberlake – è salito improvvisamente nelle classifiche di streaming.

Programmazione TV
Lo sapevi che...