X Factor 11: la quarta puntata, stasera 5 ottobre 2017

X Factor 11: la quarta puntata, stasera 5 ottobre 2017

Inizia la fase dei Bootcamp. Si vola verso la fase dei Live Show…ora il gioco si fa più duro!


La fase delle audizioni di X Factor 2017, è ufficialmente terminata. È ora di passare al Bootcamp! Il talent che ricerca il gene x, è arrivato alla sua undicesima stagione, tra grandi successi e tanti talenti scoperti. Questa edizione ci riserverà sicuramente tante sorprese ancora tutte da scoprire. Ne siamo certi…il talento è dietro l’angolo, a giudicare dalle spettacolari audizioni a cui, in queste prime tre puntate, abbiamo assistito.

Sì perché anche nella terza puntata di X Factor 11, non sono mancate emozioni e anche qualche lacrima. La nostra giudice di ferro, la stravagante quanto magnetica Mara Maionchi, dalla lingua sagace, si è fatta commuovere dalla voce e dalla forza d’animo della giovane Britney Bricherasio, di appena 16 anni. Per lei tre sì (Mara, Levante e Fedez) e tanta voglia di cantare la sua fragilità.

Quattro si invece per la ventitreenne Virginia Perbellini, da Verona, che con la sua interpretazione di Rise Up di Andra Day e il pianoforte, ha incantato pubblico e giuria.

Tra un’esibizione e l’altra, alcune davvero particolari, è stato il momento di ritorni non totalmente graditi. Francesco Bertoli, 20 anni da Milano, noto al pubblico per essere stato il frontman dei Jarvis, band concorrente l’anno scorso e che si era ritirata prima della fase live, si è presentato sul palco in veste di solista. Niente di strano se non fosse che la sua band, nella persona del loro manager, aveva aspramente criticato il programma dopo esserne uscita. La questione aveva mosso pure le indagini del Codacons ed è rimasta impressa nella mente dei giudici. A ricordarsi di tutto è stato soprattutto Fedez che, non contento di rivederlo, ha chiaramente affermato di non volerlo nella trasmissione, dandogli un bel no. Il sì è però venuto dagli altri tre giudici, permettendo a Francesco di passare alla fase successiva.

Ed eccoci quindi stasera pronti per affrontare il viaggio verso il live. Molte sono le novità di quest’anno. La prima è la presenza del J-Day, un incontro segreto dei giudici nel caveau di Intesa San Paolo. I giudici dovranno scegliere 12 concorrenti ciascuno (per ogni categoria assegnata), i quali concorreranno alla Sfida delle Sedie. Anche per questa fase sono previsti dei cambiamenti: le sedie saranno cinque e non sei e i giudici siederanno soli al tavolo per decidere chi passerà al round successivo. I colleghi osserveranno e interverranno, qualora lo ritengano necessario, da una postazione separata.

È tutto pronto… il live si avvicina ma intanto godiamoci la puntata di stasera, la quarta, in onda alle 21.15, in esclusiva su SkyUno.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto