The Witcher 3: Wild Hunt, Ubersampling confermato su PC

The Witcher 3: Wild Hunt, Ubersampling confermato su PC

L’esosa tecnica di antialiasing, già sperimentata da CD Projekt ai tempi di The Witcher 2, potrebbe mettere alle corde anche i sistemi più performanti


CD Projekt RED ha confermato in via ufficiale che la feature Ubersampling sarà presente anche nella versione PC di The Witcher 3: Wild Hunt. Ubersampling è una tecnica di antialiasing estremamente onerosa in termini di risorse, tanto che ancora oggi molte GPU di fascia medio-alta non sono in grado di raggiungere un framerate accettabile con il vecchio The Witcher 2 quando la feature è selezionata. Dando un’occhiata ai requisiti hardware di The Witcher 3 riesce difficile immaginare che esista sul mercato una scheda a singola GPU capace di garantire i 60 fps con dettagli Ultra e Ubersampling attivo, anche se per ottenere un responso definitivo dovremo attendere i primi benchmark del gioco. Ricordiamo che The Witcher 3: Wild Hunt uscirà su PC e console di nuova generazione il 19 maggio 2015.

https://www.youtube.com/watch?v=0LKP2dO3T0Q





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto