Winter is coming: non è Game of Thrones, bensì The Walking Dead 6!

Winter is coming: non è Game of Thrones, bensì The Walking Dead 6!

Problemi sul set di The Walking Dead 6, alle porte dell’esordio della serie tv sui nostri schermi: dov’è la neve quando se ne ha bisogno?


Siamo davvero abituati a sentire questa frase: “Winter is coming” è non solo il motto di una delle case più amate di Game of Thrones – Il Trono di Spade, ovverosia degli Stark, ma anche di una predizione che da anni ormai ci tiene con il fiato sospeso in attesa di terribili eventi che prima o poi finalmente si abbatteranno a Westeros.
Quindi non ci stupiamo più di tanto nell’udire ancora una volta queste inquietanti parole – e suvvia, ammettiamolo: ogni volta ci sembra di sentire la voce di Jon Snow!

Ma l’inverno che sta arrivando questa volta non riguarda Game of Thrones, bensì un’altra serie tv americana che ha ottenuto un successo strepitoso sin dalla sua prima stagione: stiamo parlando di The Walking Dead, che tra horror, zombie e sangue ci tiene incollati allo schermo da ben 5 stagioni.
E tra pochi giorni arriverà anche l’attesissima sesta stagione, che debutterà lunedì 12 ottobre 2015 su AMC in contemporanea mondiale.

Nel nostro paese The Walking Dead è stata acquistata da Fox, il canale Sky dedicato alle anteprime delle migliori serie tv straniere: l’emittente trasmetterà ogni singola puntata di questa sesta stagione il giorno dopo la messa in onda americana, con i sottotitoli in italiano; nel corso della settimana seguente probabilmente verrà poi trasmessa anche la puntata interamente doppiata.

Ma come mai si parla di inverno in The Walking Dead? Il perché è presto detto: la serie di fumetti da cui trae origine TWD prevede numerose scene ambientate nella neve, in particolar modo per i personaggi che si trovano ad Alexandria.
La serie tv è però ambientata ad Atlanta in Georgia, e qui le condizioni climatiche non prevedono neve così comunemente come dovrebbe essere se dovessimo seguire pedissequamente il fumetto.

A parlare di questo problema è Scott M. Gimple, showrunner di The Walking Dead, che spiega come non abbia alcuna intenzione di utilizzare facili trucchetti per dare l’illusione della neve.
Queste le sue parole, riportate dal sito ufficiale di Fox TV: “Non vogliamo usare cereali o roba simile di colore bianco per rendere l’effetto neve. Vogliamo ottenere un qualcosa quanto più reale possibile, non sarà facile ma vogliamo provarci in tutti i modi!”

Ovviamente attendiamo con impazienza di scoprire come se la caveranno con questo piccolo problemino, anche se nel frattempo la nostra attenzione è attirata da ben altre news: ad esempio dal primo sneak peek dell’episodio 6×01 di The Walking Dead, che ci lascia in sospeso riguardo una fantomatica missione di Abraham e Sasha – qui il video.
Per non parlare poi di uno spoiler che ci è arrivato direttamente dal set di TWD, dove sono stati avvistati due personaggi che pensavamo non sarebbero mai più ricomparsi – siete curiosi di scoprire chi sono?

Giulia Sbaffi





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto