Whitney Houston, la figlia morirà nello stesso giorno della madre

Whitney Houston, la figlia morirà nello stesso giorno della madre

Un destino atroce quello che ha accompagnato le sorti della celebre cantante e della sua giovanissima figlia.


Un tragico destino quello che accomuna la compianta Whitney Houston e la sua giovanissima figlia, Bobbi Kristina Brown. La vita della ragazza finirà domani, stesso giorno in cui è morta (nel 2012) proprio la celebre cantante, sua madre. I parenti della ragazza, trovata priva di conoscenza ed ormai in coma farmacologico da oltre 10 giorni, hanno deciso di staccare la spina proprio domani 11 febbraio, giorno dell’anniversario della morte della sua celebre mamma. Ricordiamo che correva l’11 febbraio 2012 quando il corpo della cantante è stato ritrovato nella vasca da bagno del Beverly Hilton Hotel. 

La fatidica, quanto tristissima data, è stata suggerita dalla nonna di Bobbi, Cissy Houston, con enorme e comprensibile dolore. Ed è stato proprio nel corso della scorsa notte che circa 500 persone, tra fan e parenti, hanno organizzato una veglia di preghiera per la ragazza. La settimana scorsa i medici avevano già fatto sapere al padre della ragazza, Bobby Brown, che avrebbe dovuto prendere la decisione di staccare la spina. L’uomo non se l’era sentita e fino all’ultimo ha sperato in un miglioramento miracoloso della figlia, che però, purtroppo, mai è arrivato e mai arriverà.

Nel frattempo, su YouTube, è stato pubblicato il primo episodio del reality Tv Being Bobby Brow, che mostra quella che era la vita della famiglia (miliardaria) tra shopping, lussi e vacanze alle Bahamas. Andata in onda nel 2005, sull’emittete Usa “Bravo Tv”, vediamo qui che Bobbi Kristina è ancora solo una bambina che vive con la sua strana famiglia. Il critico televisivo dell’Hollywood Reporter, Barry Garron, aveva definito il reality come “la più disgustosa ed esecrabile serie mai apparsa in Tv”. Non solo, Barry Garron, ha anche aggiunto: “Bobby Brown non solo riesce a essere ancora più volgare di quanto suggeriscano i tabloid, ma fa perdere alla moglie e alla sua famiglia gli ultimi brandelli di dignità”.

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto