Vigevano, vita quotidiana con Beatrice D’Este

Vigevano, vita quotidiana con Beatrice D’Este

VIGEVANO (Pv) – Immaginatevi se un oggetto appartenuto ad un personaggio storico potesse parlare e raccontarne la storia. Immaginatevi che, grazie…


VIGEVANO (Pv) – Immaginatevi se un oggetto appartenuto ad un personaggio storico potesse parlare e raccontarne la storia. Immaginatevi che, grazie alle tecniche multimediali questo oggetto prenda vita. Immaginate e poi venite al Castello di Vigevano, al Museo della Calzatura dove il 26 giugno 2011  è stato  inaugurato il primo spazio multimediale la cui protagonista assoluta sarà la pianella, calzatura di fine ‘400 ritrovata nel castello e che la tradizione popolare vuole essere stata indossata dalla duchessa Beatrice d’Este.

Utilizzando la luminosità delle immagini, la pianella porta sulla scena quattro differenti tematiche:  la vita delle corti quattrocentesche e le sue sfaccettature attraverso gli occhi di una duchessa ‘modista’; il sapere artigiano e il tramandarsi dei segreti del lavoro manuale; il trascorso dei luoghi e l’evoluzione economica del territorio vigevanese; i sogni e le aspirazioni delle donne del tempo, fra emancipazione  e glamour. Un viaggio dunque attraverso immagini e parole che porteranno il visitatore dalla Vigevano di fine ‘400  ai giorni nostri, con la pianella come  trait d’union tra passato e presente.

Per continuare questo viaggio fatto anche di parole è stato indetto un concorso letterario in cui si chiede a studenti e scrittori non professionisti di raccontare la loro Stanza della Duchessa in 3600 caratteri.Bando e scheda di adesione sono scaricabili dal sito www.leonardoevigevano.it

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto