VIDEO Le Iene Show – servizi Toffa: salviamo gli ulivi del Salento, Xylella sì o no?

VIDEO Le Iene Show – servizi Toffa: salviamo gli ulivi del Salento, Xylella sì o no?

La Iena Nadia Toffa protagonista assoluta della serata di ieri. Scopriamo il suo servizio sugli ulivi del Salento


Per Caparezza “Albero sacro” “Le mie braccia, la mia infanzia, la mia fantasia” per Albano. Tuttavia tantissimi ulivi nel Salento sono in pericolo: a rivelarlo è la Iena Nadia Toffa con il suo servizio per Le Iene Show. Molti uliveti sono stati colpiti da un disseccamento che è peggiorato con il passare del tempo. Forse un batterio, la Xylella, è la causa di tutto:  l’Unione Europea si è subito mossa affinchè l’Italia impedisca il contagio di altre piante.

L’abbattimento sembra essere l’unica soluzione ma è necessario fare chiarezza: è proprio la Xylella la causa di questo disseccamento? Sono stati riscontrati anche dei funghi che agiscono nello stesso modo del batterio ed  il campione di ulivi analizzati è basso rispetto al totale. Nadia Toffa si è recata a Gallipoli dove ha documentato la condizione di queste piante. Nardò è uno dei comuni per cui è previsto il piano di eradicazione: ulivi millenari protetti dall’Unesco rischiano grosso!

Tuttavia molte piante non soffrono di questa malattia e molte persone vogliono difendere i propri ulivi. Alcuni contadini provano a salvare con metodi tradizionali ma anche alcuni ricercatori si stanno muovendo in tal senso. Nei prossimi giorni, circa 200 ulivi verranno abbattuti: la Toffa chiede ad ogni telespettatore di condividere il video affinchè il servizio venga visto da qualcuno che conosca questa particolare malattia.

Troverete il video sul sito Mediaset.it. Vuoi conoscere qualcosa in più de Le Iene Show? Allora seguici su Facebook.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto