Uomini e Donne, trono over, Riccardo Guarnieri: “Con Ida è l’ultima possibilità”

Uomini e Donne, trono over, Riccardo Guarnieri: “Con Ida è l’ultima possibilità”

Dopo il ritorno di Ida Platano, Riccardo Guarnieri svela al settimanale di Uomini e Donne le motivazioni che lo hanno spinto a dare una seconda possibilità alla sua ex.


Dopo mesi dalla burrascosa fine della sua storia d’amore con Ida Platano, Riccardo Guarnieri stupisce tutti e chiede alla dama di tornare nel trono over di Uomini e Donne, per una seconda possibilità. Intervistato dal magazine ufficiale e del dating show di Maria De Filippi, il cavaliere spiega le motivazioni che l’hanno spinto a cercare la sua ex.

Uomini e Donne, Riccardo Guarnieri: “Ida non è paragonabile a nessun’altra donna”

Riccardo confessa di aver passato settimane e settimane a ripensare ad Ida. Dopo averne lungamente parlato con la redazione, il cavaliere ha chiesto di farla tornare nel programma:

Da tempo, ogni volta che mi confrontavo con una donna diversa, c’era sempre qualcosa che non andava. Non in loro, anzi. Le donne con le quali sono uscito sono state tutte fantastiche al di là di tutto. Ma mancava sempre un qualcosa. Con Ida invece è scattato tutto subito, mi è bastata solo guardarla. La verità è che il tempo ha lenito, poi fatto passare la rabbia che avevo nei suoi confronti e, messa da parte questa, ho cominciato a rivalutarla come donna. […] Ero quasi convinto che Ida, almeno per sentire cosa avessi da dirle, si sarebbe presentata. In realtà mi aspettavo due reazioni o, meglio, due risposte: sì o no. Il forse che è arrivato non l’avevo in realtà contemplato. La via di mezzo davvero non me l’aspettavo soprattutto per come sono andate le cose tra noi… […] Io con e per Ida ho provato tutto per la prima volta. Non mi sono mai innamorato prima di incontrarla, non in questo modo, Non ho mai pensato a un futuro con un’altra donna se non con lei e mi riferisco all’idea di un matrimonio o di avere dei figli. Le cose più importanti che uno può costruirsi con un’altra persona io nella mia vita, io le ho volute costruire solo con lei. Questo fondamentale è stato il pensiero che mi ha riportato da lei.

Infine, il Guarnieri conclude l’intervista esprimendo il suo parere sulle reazioni di Roberta Di Padua e Stefania Costa, sue ex frequentazioni:

Penso che Roberta non abbia ancora mandato giù la fine della nostra frequentazione. Io sono stato sempre sincero con lei. Le ho detto che tra noi c’era sintonia, attrazione, ma che mancavano – da parte mia – i sentimenti. Cosa che tra l’altro pochi hanno il coraggio di dire ad una donna. Roberta era consapevole di quello che provavo anche quando i discorsi si sono fatti più importanti, io le ho sempre sottolineato che non provavo nulla di più. Ogni settimana. Ero diventato anche noioso nel ripeterglielo. Inoltre lei stessa continuava a dire, sia in puntata sia quando era da sola con me, di non provare nulla di troppo serio nei miei confronti.  […] Stefania era cambiata già una settimana fa quando, dopo che a cena avevamo riparlato della questione dei figli, si è mostrata ostile nei miei confronti perché avevo dichiarato che avevo deciso di chiudere la nostra conoscenza, perché era stata lei a darmi la libertà di chiuderla. […] Ora spero che Ida ci pensi e valuti la situazione. Io, come ho detto sono pronto a trasferirmi con le valigie in mano[…] Credo che questa sarà l’ultima opportunità che darò alla nostra storia.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto