Uomini e Donne trono over, Ida Platano: “Ho giurato su mio figlio che devo lottare per stare bene”

Uomini e Donne trono over, Ida Platano: “Ho giurato su mio figlio che devo lottare per stare bene”

Le nuove dichiarazioni della dama bresciana.


Una storia che va avanti dalla scorsa edizione di Uomini e Donne, quella di Ida Platano e Riccardo Guarnieri. Dopo essersi conosciuti nel dating show e aver partecipato a Temptation Island Vip, i due hanno deciso di lasciarsi e tornare nel programma di Maria De Filippi per conoscere nuove persone.

Uomini e Donne: le ultime dichiarazioni di Ida Platano su Riccardo Guarnieri

Dopo aver visto il grande interesse di Riccardo nei confronti di Roberta Di Padua, Ida ha deciso di mettere un punto alla storia con il pugliese. Intervistata dal settimanale ufficiale di Uomini e Donne, la dama ha raccontato: “Ho deciso di chiudere la storia con Riccardo perché la scorsa settimana quando stavamo dietro le quinte ho cercato in tutti i modi di trovare uno spiraglio, una porticina che mi potesse far intravedere quella luce di speranza che ho sempre cercato in questi mesi, magari sbagliando anche nei modi. Quando lui mi ha detto che quella donna (Roberta, ndr) lo capisce, che è molto intelligente, ho girato le spalle e ho pensato “Ida, basta!”. Sono stata male, malissimo, ma ho giurato su mio figlio che da ora in poi devo lottare per stare bene e far stare bene lui dopo tutto quello che ho sofferto. Ho bisogno di sorridere e non posso continuare a cercare di recuperare qualcosa che Riccardo non vuole più. […] Io non sono uscita totalmente da questa storia perché ancora faccio fatica a rapportarmi ad un altro uomo. Quando stavamo insieme, forse perché ero innamorata, non mi è mai sembrato superficiale ma ora che lo vedo con altri occhi e che non riesco più a capire i suoi comportamenti, purtroppo vedo anche io molta superficialità“.

La Platano ha poi concluso confessando: “Cerco un uomo che lotti per quello che vuole, che faccia di tutto per stare bene con me e per farmi stare bene perché già la vita è piena di problemi, l’amore non può essere vissuto in maniera problematica. Se davanti alle piccole problematiche si abbandona tutto, la storia non può andare. Io ho sempre avuto paura dell’abbandono e in questo momento non riesco a credere nell’amore quindi l’unica cosa che mi auguro è che la prossima persona che entra nella mia vita mi faccia solo del bene“.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto