Uomini e Donne, trono classico: Natalia Paragoni piange e si dispera

Uomini e Donne, trono classico: Natalia Paragoni piange e si dispera

Scopriamo cosa è successo nella prima parte del trono classico di Uomini e Donne.


La prima parte del trono classico di Uomini e Donne è andata in onda oggi,  giovedì 16 maggio 2019. Oltre ai tronisti in carica, Andrea Dal Corso e Teresa Langella, Ivan Gonzalez e Sonia Pattarino sono stati ospiti in studio.

Uomini e Donne, trono classico: Le lacrime disperate di Natalia

La prima parte della puntata è stata incentrata sul trono di Andrea Zelletta. In studio, il pugliese ha una discussione con Muriel che, a causa degli atteggiamenti dell’ultima puntata, ha deciso di non raggiungerlo in esterna. Poi, la conduttrice introduce il filmato che ritrae la decisione di tutte e tre le corteggiatrici, quando viene chiesto loro di trascorrere del tempo con lo Zelletta. La Bassi non accetta, Natalia gli scrive una lettera e Klaudia esce con lui. Al tronista non è piaciuta l’arroganza di Muriel e poi legge la lettera della Paragoni. La valtellinese confessa che sente che il suo interesse sta svanendo e che non vede nulla di positivo nella loro conoscenza, poi chiede al tronista di riflettere su quanto detto e decidere se vederla o meno.

Nell’esterna con Klaudia, lo Zelletta le confessa che gli iniziali equilibri stanno evolvendo e, dopo aver trascorso la giornata insieme, i due si baciano appassionatamente. Andrea commenta l’esterna, dichiarando di essere stato bene e di amare la semplicità della ragazza. Poi, è la vota dell’esterna con Natalia. Lui la raggiunge in albergo e lei è molto felice e affettuosa. L’atteggiamento della corteggiatrice stupisce Andrea e lei si giustifica dicendo di voler essere sé stessa, dichiarando di non volerlo più baciare.

Uomini e Donne, trono classico: Natalia Paragoni piange e si dispera

La conduttrice rivela che, essendo entrato in panico, il tronista ha deciso di rivederle entrambe. Lo Zelletta porta Klaudia ad una cena galante e lui rimane colpito dalla sua eleganza. Mentre i due si baciano, Natalia esce dallo studio e si rintana dietro le quinte. La bella corteggiatrice scoppia in lacrime e confessa di avere paura del rapporto che si sta creando con la rivale. Mentre piange disperata, chiede ad Andrea di scegliere Klaudia.

Muriel finisce al centro delle polemiche per la sua freddezza e lei si difende come può. Andrea si scaglia poi contro Natalia, rea di aver messo like alle foto di alcuni ragazzi e di aver usato delle frasi nella lettera, prese da quelle che Giulia De Lellis scrisse ad Andrea Damante.

Poi, in studio, fanno il loro ingresso Teresa Langella con Andrea Dal Corso
e Ivan Gonzalez con Sonia Pattarino. La partenopea ammette di essere felice e lui si dice soddisfatto per aver seguito i suoi sentimenti. Lo spagnolo invece ammette di avere tanti progetti con Sonia e spera che la loro storia duri in eterno.

Uomini e Donne, trono classico: Natalia Paragoni piange e si dispera

Domani, venerdì 17 maggio 2019, andrà in onda la seconda e ultima parte del trono classico di Uomini e Donne.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto