Uomini e Donne: Raffaella Mennoia, “basta con sta storia di Sona”

Uomini e Donne: Raffaella Mennoia, “basta con sta storia di Sona”

L’autrice e redattrice di Uomini e Donne è stanca delle continue critiche nei suoi confronti a causa del caso Sona


Questa volta si sono superati i limiti. È quello che pensa Raffaella Mennoia, autrice e redattrice di Uomini e Donne. Il caso di Claudio Sona ci ha accompagnato per tutta l’estate e sembra non volerci abbandonare ancora per tanto tempo. Le critiche da parte dei followers al comportamento dell’ex tronista, si sono ben presto rivolte anche alla redazione del programma. Per i fan il programma non avrebbe preso una netta posizione contro la mancanza di rispetto del veronese sia nei confronti di Mario Serpa sia e soprattutto nei confronti del programma stesso.

Alle ennesime critiche, diventate pesanti e insistenti, la Mennoia ha reagito con forza. Stanca di ricevere continuamente messaggi sulla sua pagina Instagram, riguardo il triangolo Sona-Serpa-Sierra ha risposto: “purtroppo ho taciuto mesi sul livello di certa gente e oggi posso solo dire che portano sfiga e che si devono curare!!”. Ha inoltre aggiunto: “la dovete finire di scrivere cose che non sapete…leggete un libro, guardate la TV, mangiate sushi ma basta con sta storia di questi due!!!ma la verità è talmente chiara”.

È proprio la chiarezza che desiderano i seguaci dei troni di Maria De Filippi. Chiarezza che si aspettavano venisse immediatamente dalla redazione o da chi per lei. Il trono gay ha scatenato in un solo anno più polemiche di vent’anni di storia di Uomini e Donne. Non è tanto l’episodio in sé quanto la polemica social scaturita all’indomani delle dichiarazioni di Sierra contro il suo fidanzato o ex-fidanzato che dir si voglia.

Attendiamo che questa storia arrivi al capolinea e che la nuova edizione, prevista per l’autunno, sia più serena. Intanto Sona continua a tacere e a mostrarsi sorridente su Instagram.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto