Uomini e Donne, oggi, giovedì 19 settembre: la presentazione di Giulio, Sara, Alessandro e Giulia

Uomini e Donne, oggi, giovedì 19 settembre: la presentazione di Giulio, Sara, Alessandro e Giulia

Scopriamo insieme chi sono i quattro protagonisti della nuova stagione del trono classico di Uomini e Donne.


Parte oggi, giovedì 19 settembre 2019, la nuova stagione del trono classico di Uomini e Donne. Nella prima puntata in onda questo pomeriggio, Maria De Filippi annuncerà i nuovi quattro tronisti.

Nella prima parte della stagione, vedremo seduti sulla poltrona rossa due uomini e due donne:

Giulia Quattrociocche, 27 enne romana iscritta alla facoltà di scienze politiche. Sara Tozzi, di Modena, 22 anni e professione barista. Giulio Raselli, nato a Valenza, 29 enne, ex giocatore di basket, noto già al pubblico di Uomini e Donne per essere stato uno dei corteggiatori di Giulia Cavaglia nella scorsa edizione del programma, nonché ex tentatore di Temptation Island 6. Infine troviamo Alessandro Zarino: 28 enne di origini campane, chef e insegnante di crossfit, anche lui ex tentatore della sesta edizione di Temptation Island.

La prima parte della puntata di oggi sarà dedicata ad alcuni protagonisti dell’ultima edizione di Temptation Island. Ospiti in studio, il conduttore Filippo Bisciglia, Katia Fanelli e Vittorio Collina.

Uomini e Donne, oggi, giovedì 19 settembre: la presentazione di Giulio, Sara, Alessandro e Giulia

Come è noto, la coppia ha deciso di lasciarsi durante il confronto finale e attualmente Vittorio sta uscendo con la tentatrice conosciuta nel villaggio, Vanessa. Nella puntata vedremo Katia e Vittorio tornare a discutere, accusandosi a vicenda di non essere mai stati realmente coinvolti nella loro relazione. Tina, Gianni e Filippo difendono Katia mentre Vanessa, anche lei ospite in studio, accusa l’ex fidanzata di Vittorio di farlo passare per quello che non è.

L’appuntamento con la la prima puntata del trono classico di Uomini e Donne, ci aspetta oggi, alle 14.45 su Canale 5.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto