Uomini e Donne, Nilufar Addati: “Non tornerò con Giordano Mazzocchi”

Uomini e Donne, Nilufar Addati: “Non tornerò con Giordano Mazzocchi”

L’ex tronista risponde ad alcune domande da parte dei suoi follower, parlando anche delle motivazioni della rottura con Giordano.


Nilufar Addati e Giordano Mazzocchi hanno vissuto un’intensa relazione ma purtroppo l’incompatibilità caratteriale e le differenti necessità hanno portato i due giovani a lasciarsi. A rivelare nuovi e interessanti retroscena sulla rottura nelle ultime ore è stata proprio l’ex tronista di Uomini e Donne.

uominiedonne_nilufar_rottura_giordano

Uomini e Donne: la verità di Nilufar Addati su Giordano Mazzocchi

Nilufar, rispondendo ad alcune curiosità da parte di alcuni follower su Instagram, ha inevitabilmente parlato anche della sua rottura con Giordano: Non tornerò con Giordano. Lui è una di quelle persone che quando chiude un rapporto ( anche di amicizia) lo chiude definitivamente. Da parte mia credo che la minestra riscaldata non sia mai buona. Soprattutto quando il problema della nostra relazione era la profonda differenza dei nostri caratteri, desideri diversi, modi di fare diversi, esigenze diverse all’interno della relazione. Queste non sono cose che cambiano, sono cose su cui non ti incontri e non ti incontrerai mai. Non sempre stare insieme significa essere il bene dell’altro“.

La Addati ha continuato poi affermando: “Non ci sono colpe, non ci sono torti, non ci sono carnefici e non ci sono vittime. Incompatibilità, desideri diversi, nessuno è in diritto di dire quali desideri sono legittimi e quali no. Non serve vomitare odio e cercare a tutti i costi di trovare un colpevole. […] A 20 anni è giusto rincorrere la felicità e se a un certo punto ti rendi conto che non puoi rincorrerla insieme, lo fai separatamente. Se non sei più sereno con qualcuno, cerchi di esserlo da solo. I sentimenti purtroppo a volte non viaggiano di pari passo con queste cose. Quando ti sei già concesso più di una seconda possibilità, quando le cose non cambiano perché semplicemente non possono cambiare, sarebbe da masochisti non rendersi conto della realtà dei fatti. Il rispetto e il bene rimangono. […] Questo non è un reality, non ci sono cattivi da trovare, gente da massacrare, questa è la mia vita“.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto