Uomini e Donne, Michele abbandona il trono over e sbotta: “Armando è un delinquente”

Uomini e Donne, Michele abbandona il trono over e sbotta: “Armando è un delinquente”

Dopo l’addio a Uomini e Donne, Michele si sfoga sul suo percorso e sulle pesanti accuse di Armando.


Le ultime puntata del trono over di Uomini e Donne sono state all’insegna di nuovi adii. Dopo la decisione di Rocco di abbandonare il dating show di Canale 5, anche Michele Loprieno ha abbandonato lo studio. Il motivo sembra essere il continuo battibeccare con Armando Imparato. Situazione che ha reso impossibile la sua permanenza.

Uomini e Donne, trono over: le dichiarazioni di Michele

La terza parte del trono over, in onda mercoledì 8 maggio 2019, è stata teatro di adii definitivi. Tra questi, Michele ha annunciato la sua decisione di non voler più essere parte del parterre maschile del programma. Intervistato dal magazine ufficiale del dating show di Canale 5, Loprieno ha dichiarato:

La mia uscita è stata in parte colpa di una persona estremamente volgare, meschina e mediocre del parterre maschile  ovvero di Armando, il quale, non contento degli attacchi precedente, ha deciso di perseverare nella sua battaglia contro di me rivelando in trasmissione una serie di cose assolutamente inesatte. Mi riferisco in particolare ai messaggi vocali che secondo Armando io avrei mandato a una ragazza che, in realtà, non ho mai chiamato, come lei d’altra parte non ha mai chiamato me. […] D’altronde se lei avesse avuto qualcosa di reale da segnalare avrebbe sicuramente chiamato in redazione, come fanno tutti, e non scritto ad Armando che, molto probabilmente, ha pilotato questa situazione. L’ennesima discussione con lui è stata comunque solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso: io avevo già avvertito la redazione che, non essendoci donne che potessero realmente interessarmi dopo Claudia, avevo intenzione di andarmene. Non mi divertivo più ed ero disgustato dalle continue discussioni con Armando che altro non è, come ha dimostrato, un delinquente da quattro soldi.

Infine, il cavaliere ha concluso l’intervista, confessando:

Non mi pento di nulla. A Uomini e Donne ho portato Michele Loprierno, la persona e non il personaggio. […] Io avevo deciso di partecipare alla trasmissione davvero per trovare una donna che spero ancora che arrivi. Fortunatamente da questa esperienza esco senza rimpianti. Nel cuore porterò Luisa, Valentina e Barbara e non dimenticherò Rocco, Antonio, Benny ed Edo. Non sono rimasto deluso da nessuno. Neanche Armando e Simona mi hanno veramente deluso, al contrario, se si fossero comportati bene mia avrebbero stupito.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto