Uomini e Donne, Marta Pasqualato contro Deianira Marzano: “Inutili al mondo”

Uomini e Donne, Marta Pasqualato contro Deianira Marzano: “Inutili al mondo”

Marta Pasqualato commenta il ‘Caso Uomini e Donne’ e Deianira attacca: “Non sei arrivata”.


Impazza la polemica che sta coinvolgendo tanti volti noti di Uomini e Donne. Dopo le rivelazioni di Teresa Cilia e l’attacco di Mario Serpa a Raffaella Mennoia, il caso mediatico si allarga a macchia d’olio. Nelle ultime ore, Deianira Marzano ha fatto delle rivelazioni shock su uno degli autori del programma. L’intromissione della ‘Terribile’ non è piaciuta a Marta Pasqualato che ha tirato una velenosa frecciatina alla blogger.

Uomini e Donne: lite social tra Marta Pasqualato e Deianira Marzano

Sul ‘cas0′ del momento stanno intervenendo un po’ tutti. La Pasqualato, ex corteggiatrice di Nicolò Brigante, ha voluto esprimere il suo parere contro chi, a sua detta, si sta approfittando di questa situazione per accattivarsi la simpatia del pbblico.

“Allucinante che persone costruiscano la propria ‘carriera’ semplicemente commentando vicende di gossip altrui. Allucinante. Ma quando andate a dormire la sera come vi sentite? Non vi sentite completamente inutili al mondo? Ma soprattutto non ve l’hanno insegnato da piccoli che ci fa i cazzi propri campa cent’anni? #mortidifollowers”, ha scritto Marta su Instagram.

La Marzano si è sentita chiamare in causa, dopo le scottanti rivelazioni che riguardano uno degli autori di Uomini e Donne. La blogger ha replicato piccata: “Vorrei dire a questa Marta Pasqualato, che manco la conosco, sono dovuta andare a vedere su Google per vedere chi era, che è meglio che si dedica al suo lavoro da OSS, e cambiare i pannoloni agli anziani e invece di occuparsi di vicende che non la riguardano. Chi fa un mestiere non deve fare un altro, che si mette a fare la carnevalesca su Instagram. Se una persona studia medicina e ha il tempo di fare queste ‘pucchiaccate’ su Instagram, allora la cosa è molto grave. Tu non sei un personaggio famoso, non arrivato”.

Mentre imperversa una guerra social senza esclusione di colpi, la Pasqualato si è difesa: “Questa signora evidentemente si è sentita presa in causa, è saltata come un leprotto e ha iniziato a sparare a zero. Ha detto delle cose abbastanza gravi. Lei non mi offende minimamente dandomi dell’OSS perché è un lavoro rispettabilissimo e ha offeso la categoria. Io al posto suo chiederei scusa subito. Poi, si è anche inventata che lei stessa fa la OSS, cosa a cui non credo minimamente altrimenti non sarebbe in spiaggia tutto l’anno con questo ‘boccaglioni’, ma sarebbe in ospedale a lavorare. per quanto riguarda il fatto che chi salva le vite non può stare su Instagram, mi sembra molto retrograda come cosa. Sui social io cerco di dare una mano a delle ragazze che vogliono studiare medicina e sono disorientati, perché mi auguro che le persone si facciano una cultura, anche senza andare all’università. Insomma… Qualsiasi cosa pur di non finire come lei”.

Uomini e Donne





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto