Uomini e Donne, Mario Serpa vuota il sacco su Claudio Sona: duro scontro tra i due ex del trono gay

Uomini e Donne, Mario Serpa vuota il sacco su Claudio Sona: duro scontro tra i due ex del trono gay

Mario Serpa smaschera il suo ex Claudio: duro botta e risposta sui social.


La polemica di Mario Serpa ha avuto un inaspettato effetto domino sulla redazione di Uomini e Donne. L’ex corteggiatore del trono gay ha deciso di vuotare il sacco su Claudio Sona e i due si sono affrontati in un vero e proprio duello social.

Uomini e Donne: Mario e Claudio si scontrano sui social

La bufera mediatica che si è abbattuta sul dating show di Maria De Filippi è iniziata quando Raffaella Mennoia ha difeso Claudio su Instagram. L’ex opinionista si è scagliato sull’autrice: “Sarò breve e conciso perché vedo che hai delle difficoltà (quindi non mi va di sparare sulla croce rossa). Informati meglio… e che se ti guardi intorno motivi per dire ‘boooh’ ne hai tanti. (A settembre il fortunato sarà Gianni o Jack) #pensavo #scagnozzi. P.s: io non ho dato dello schifoso a nessuno, ho solo voluto mettere i puntini sulle ‘I’ su un commento che mi è arrivato. Avete la faccia come il cu..o Io sono annoiato da tutte questa situazione che non ho creato IO […] Da Miss Redazione ho ricevuto più considerazione in queste poche ore che in due anni e mezzo di presenza in studio. Così per dire”.  Nella polemica sono entrati anche Teresa Cilia e il marito, Salvatore Di Carlo, e la vicenda ha preso una piega piuttosto seria.

Per mettere a tacere le indiscrezioni, Sona ha chiarito che le accuse di Juan Sierra, suo ex fidanzato, vennero smentite all’epoca dei fatti. Le parole dell’ex tronista hanno fatto infuriare il Serpa che ha ripostato il video in cui Juan accusava Claudio di aver preso in giro tutti, intrattenendo una relazione con lui durante l’intera durata del suo percorso nel programma. Nel video incriminato, Sierra confessava di aver visto l’ex tronista e di aver fatto con lui un tatuaggio di coppia: “Una persona che ho voluto e amato tanto, al punto da ridurmi come mi sono ridotto, che è vergognoso. Non ci siamo mai lasciati, ci siamo sempre frequentati. Ci sono tutte le prove, sia scritte, sia registrate telefonicamente, sia delle telecamere di casa mia, che è piena… I nostri incontri a Verona, mi ha fatto fare anche un tatuaggio per dimostrarmi l’amore…Adesso vediamo come procedere, senza il suo ok non posso pubblicare niente, quindi adesso vediamo legalmente”.

Claudio non ha preso bene il nuovo attacco dell’ex corteggiatore e ha deciso di replicare duramente: “Ognuno sceglie a chi credere, la verità che più fa comodo, rendendo conto solo alla propria coscienza. Io ho la mia, la difendo nelle sedi opportune e non con attacchi personali che finirebbero soltanto per sminuire me come persona. Pochi principi nella vita, ma indefettibili come, ad esempio, quello di non abbassare mai lo sguardo di fronte a chi pretenderebbe di esprimere giudizi sulla mia vita privata senza esserne stato parte. Ma si sa, la calunnia è un venticello che attira sempre perditempo interessati al nulla..”

Uomini e Donne, Mario Serpa vuota il sacco su Claudio Sona: duro scontro tra i due ex del trono gay





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto