Uomini e Donne, l’intervista ad Angela Nasti: “Alessio non mi prendeva”

Uomini e Donne, l’intervista ad Angela Nasti: “Alessio non mi prendeva”

L’ex tronista parla della rottura con Alessio Campoli: “A Ibizia non sentivo la sua mancanza”.


Dopo pochi giorni dalla sua scelta avvenuta nello studio di Uomini e DonneAngela Nasti ha deciso di porre fine alla sua conoscenza con Alessio Campoli travolgendo la giovane campana nel vortice di molte polemiche. Dopo le dichiarazioni dell’ex corteggiatore romano, l’ex tronista è stata intervistata da Raffaella Mennoia, spiegando il motivo per il quale la storia è terminata così prematuramente.

In realtà non è successo nulla di particolare, uscita dal programma non ci siamo trovati, io non mi sento di dire che è finita perché non è nemmeno iniziata – ha dichiarato la Nasti alla nota autrice del dating show di Maria de Filippi – E non mi faccio una colpa, né la faccio a lui perché uscendo da un programma televisivo ti puoi trovare in paradiso o accorgerti che le cose non vanno. Noi siamo stati tre giorni, dopo la scelta, insieme. Siamo andati a ballare, ci siamo divertiti e ci siamo incontrati anche con le altre coppie però sempre distanti, io non mi sentivo infatuata di quella persona. Poi ho pensato che, uscendo dal programma dopo tanta emozione, non capivo cosa mi stesse succedendo. Sono partita e mi hanno criticata per tre giorni con la mia famiglia, dopo di che sono tornata e lui è venuta a Napoli da me. Ad Ibizia non sentivo la sua mancanza, anche se mi sarei aspettata il contrario, perché io ero contenta e ho fatto tutto ciò che mi sentivo di fare, qui dentro. Non è andato oltre, non mi prendeva. Io subito dopo la scelta ero contenta ma dopo giorni, a vent’anni lo capisci, io non ci volevo stare”.

La Mennoia le ha poi domandato come come sia arrivata ad una decisione così drastica nel giro di pochissimi giorni da una conoscenza in studio durata oltre tre mesi: “Io accetto tutte le critiche, non ho dato spiegazioni perché io so che mi sono comportata come mi sentivo e come volevo, nonostante me ne abbiano dette di ogni. I paragoni (con la Affi Fella ndr.) me li hanno fatti da quando ho messo piede qui dentro, addirittura per il mio tono di voce. Io sono entrata qui libera, altrimenti sarei stata un’attrice”.

“Comunque sceglierei Alessio di nuovo e non ho sentito mai sentito Luca Daffrè. Ora, sono fidanzata e non lo conoscevo prima del programma. Sono innamorata folle , ho perso la testa per lui e mi sento veramente innamorata”, ha dichiarato ancora l’ex tronista ora fidanzata con il giovane calciatore  Nazionale italiana Under 21, Kevin Bonifazi.

Raffaella le ha poi fatto notare che parlava di Alessio con il stesso entusiasmo, con quale parla ora del suo nuovo fidanzato: “Per me lui è una bravissima persona –  ha replicato la giovane campana  – non dirò cose brutte su di lui perché non ci siamo fatti niente. Come dicevo prima, noi non abbiamo colpe. Io potevo anche essere più furba, dato che sono stata accusata di business, ma non volevo prendere in giro né lui né me stessa. Mi sono affezionata a lui, lo avrei scelto lo stesso, nonostante come sia andata”.

Uomini e Donne. l’intervista esclusiva ad Angela Nasti





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto