Uomini e Donne, la redazione del programma diffida Teresa Cilia? Ecco la verità

Uomini e Donne, la redazione del programma diffida Teresa Cilia? Ecco la verità

Teresa Cilia cade nel silenzio. Interviene Salvatore: “Se io sto parlando è perché non ho diffide”.


Dopo le sconvolgenti rivelazioni e le forti affermazioni delle scorse settimane, Teresa Cilia sarebbe stata diffidata dalla redazione del dating show di Canale 5. A fare luce sulla vicenda ci ha pensato Salvatore Di Carlo.

Uomini e Donne: Teresa diffidata dalla redazione del dating show

Uomini e Donne è nel caos. Dopo le sconvolgenti rivelazioni di Teresa Cilia su Raffaella Mennoia, Come tutti sappiamo, la redazione avrebbe deciso di ricorrere a vie legali. Claudio Leotta ha deciso di prendere le difese del programma e del braccio destro di Maria De Filippi, lasciandosi andare ad un lungo sfogo su Instagram: Siamo stati in silenzio fino a oggi nella speranza che alcune persone, che non vogliamo neanche nominare, riflettessero sulle assurde esternazioni chiaramente fatte nell’intento di aggiungere follower ai loro profili e garantendosi, di conseguenza, qualche sponsorizzazione in più. Abbiamo letto cose infondate e, purtroppo, offensive. Una per tutte che la redazione di Uomini e Donne e, in particolare, Raffaella Mennoia, fossero a conoscenza del fatto che una tronista, per tutta la durata del trono, fosse fidanzata. Chi segue Uomini e Donne sa perfettamente che non è così. Ogni qualvolta si è verificato che qualcuno avesse utilizzato il programma per propri scopi mentendo sul proprio stato sentimentale, ne è stata data immediata notizia al pubblico dalla conduttrice. Su tale serietà si basa da oltre vent’anni il programma “Uomini e Donne” nonché la professionalità di chi vi lavora. Del resto, l’unica vera strumentalizzazione è quella messa in atto in questi giorni ed in questo luogo “social” da chi è nella chiara ricerca di visibilità ai danni di professionisti che mettono, invece, in atto ed a servizio di ogni partecipante al programma le proprie capacità lavorative e disponibilità. Augurando che tutto ciò sia servito a garantire un pubblico “virtuale” appagante, noi ci rimettiamo a lavorare per un programma in cui crediamo. Vogliamo anche dire che siamo un gruppo coeso, unito dalla stima reciproca, dalla passione e dall’impegno che sosteniamo ogni giorno. Noi ci vogliamo bene. I ragli d’asino non salgono in cielo”.

Uomini e Donne, la redazione del programma diffida Teresa Cilia? Ecco la verità

Dopo aver promesso di rilevare tutto ciò di cui è a conoscenza, Teresa è caduta nel silenzio. A fare chiarezza sulle dinamiche è intervenuto Salvatore, che ha fatto intendere che su sua moglie penda una diffida da parte della redazione: “Io sto parlando, dovevo farlo prima, però sono successe alcune cose, come la scomparsa prematura di Nadia Toffa, come tutti sappiamo, quindi non mi sembrava il caso di parlare, perché penso che nella vita ci vuole anche un po’ di tatto e un po’ di rispetto per le situazioni, quindi non me la sentivo e non mi sembrava corretto. Comunque se c’è stato, se c’è e se ci sarà silenzio, spero che capite il motivo per cui c’è tutto questo silenzio. Se io sto parlando è perché non ho diffide e non ho nulla, quindi posso parlare!”.

Le parole del siciliano sono state smentite da alcuni collaboratori della Fascino. Tra di essi, Veronica Peparini e Rudy Zerbi, presente da anni nella versione Over del dating show: “Lavoro nella redazione di Uomini e Donne da quasi dieci anni: la prima cosa che mi hanno insegnato è che chi ci guarda vuole vedere persone vere in cerca di sentimenti veri. A volte siamo bravi nell’individuare chi cerca il vero amore e a volte invece caschiamo nel tranello di chi è esclusivamente in cerca di visibilità a tutti i costi, di consensi, di followers. Le pretestuose polemiche di questi giorni sono un tentativo di ricerca di una popolarità che è destinata a durare quanto un ghiacciolo dimenticato al sole. Ci rivediamo a Settembre”.

A dare manforte ci ha pensato Michele Perna, che sui social ha sentenziato: “Purtroppo senza sapere che Fascino non ha diffidato nessuno si leggono commenti inopportuni e superficiali. Relax”.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto