Uomini e Donne, Klaudia, dopo lo scontro con Andrea Zelletta: “Natalia e Muriel non abbiamo nulla in comune”

Uomini e Donne, Klaudia, dopo lo scontro con Andrea Zelletta: “Natalia e Muriel non abbiamo nulla in comune”

Klaudia, corteggiatrice di Andrea Zelletta, rilascia un’intervista in cui parla del suo percorso e della rivalità con Natalia e Muriel.


La giovane corteggiatrice Klaudia sta facendo molto parlare di sé. La 18enne di origini polacche, infatti, non riesce a contenere la sua esuberanza e spontaneità, caratteristiche che hanno ammaliato il bel Andrea Zelletta pugliese e conquistato i telespettatori del trono classico di Uomini e Donne. Intervistata dal magazine ufficiale del dating show di Canale 5, la giovane reatina ha parlato del suo percorso con il tronista pugliese, non risparmiando qualche frecciatina nei confronti delle sue rivali.

Uomini e Donne,intervista a Klaudia: “Sono rimasta fulminata da Andrea”

Nella puntata che andrà in onda oggi, venerdì 22 marzo, Klaudia lascerà lo studio, furiosa con Andrea. Dopo aver rinunciato al suo lavoro per corteggiare il bel tronista, la reatina ha mal sopportato il ritorno di Natalia Paragoni e gli atteggiamenti che il ragazzo ha avuto nei confronti delle altre corteggiatrici. Nonostante sia sempre rimasta coerente con ciò che dichiara di provare, la bella ragazza non ha retto l’ultimo affronto e si è dileguata dallo studio.

Nell’intervista, confessa: “Mi aspetto un chiarimento tra me e Andre, ma non voglio mollare la presa. Quando è finita la nostra esterna, mi sono portata a casa tante emozioni positive. Ci eravamo aperti entrambi riguardo alcuni aspetti della nostra vita privata e avevo dato un valore importante a tutto questo, soprattutto essendo scattato anche un bacio. Arrivare in studio e scoprire che c’era stato un avvicinamento anche con le altre mi ha lasciato senza parole. Mi chiedo se abbia dato la stessa importanza che ho dato io alle nostra esterna”.

La corteggiatrice non ha remore nell’ammettere di mal sopportare il ritorno della Paragoni, della quale pensa: “Pretende certezze quando lei è la prima che ha cambiato seduta da un momento all’altro. Delle volte mi sembra lei la tronista e lui il corteggiatore che le corre dietro . Io spero davvero che Andrea lasci un po’ la corda. Personalmente non vedo grandi passi avanti nella loro conoscenza. Sì, è vero, lei si è fatta carico di tante critiche per stare lì, ma le assicuro che ne riceviamo tutti ogni giorno e siamo ugualmente esposti”.

Klaudia sembra nutrire dubbi anche su Muriel: “non so quanto possa andare avanti con il suo atteggiamento. Non la vedo neppure presa da lui. Nelle loro esterne non ci sono contenuti, perciò lei non mi preoccupa. Io, Natalia e Muriel – aggiunge la giovane corteggiatrice – non abbiamo nulla in comune …[…] la chimica è importante ma deve essere sostenuta da discorsi che abbiano un peso. Non mi interessa imbambolarlo con il mio aspetto”.

Infine, Klaudia si lascia andare a tenere confessioni sullo Zelletta: “Mi piace la sua semplicità e il suo essere capace di prendermi per il verso giusto quando sono arrabbiata. E lì che ti guarda, ti sorride e riesce ad azzerare le liti Andrea mi trasmette molta fiducia e questo non mi era mai accaduto in passato. Dal video di presentazione avevo pensato fosse un bel ragazzo, ma non il mio tipo ideale. Quando sono scesa, però, sono rimasta fulminata. Voglio portarmelo a casa. Non mollo al primo ostacolo e sono abituata a lottare per ciò che desidero, però mi aspetto un chiarimento“.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto