Uomini e Donne, il corteggiatore Giulio: “Giulia mi intriga. Angela? Non mi ha trasmesso nulla”

Uomini e Donne, il corteggiatore Giulio: “Giulia mi intriga. Angela? Non mi ha trasmesso nulla”

Il corteggiatore Giulio Raselli parla di Giulia Cavaglia e non risparmia una frecciatina a Manuel e Luca.


La new entry del parterre maschile del trono classico di Uomini e Donne, ha già fatto strage di cuori. Si tratta di Giulio Raselli, che nella puntata di ieri abbiamo visto in esterna con Giulia Cavaglia. Tra i due c’è stata sin da subito una grande attrazione fisica e complicità.  Al settimanale ufficiale del dating show, il corteggiatore ha svelato le ragioni che lo hanno portato a corteggiare la torinese, anziché la collega tronista Angela Nasti.

Uomini e Donne, Giulio Raselli “Manuel e Luca non mi preoccupano”

Giulio ha confessato di essere stato subito attratto e colpito dalla tronista torinese, tanto da non aver avuto remore nel dichiararsi per lei: “Forse è prematuro definirlo un colpo di fulmine, ma sicuramente c’è stata una bella alchimia dal primo sguardo. Avevo già seguito il suo percorso precedente ed era una persona che mi piaceva e mi incuriosiva. Ha quel tipo di carattere che mi affascina e in cui mi rispecchio: è una ragazza che ti tiene testa e sa il fatto suo. Appena l’ho vista dal vivo mi sono subito indirizzato verso di lei. Non ho avuto dubbi. Ha un carattere dalle mille sfaccettature. Ha la battuta veloce e dietro dei modi di fare duri nasconde una parte molto dolce. E’ diversa dalle ragazze che ho avuto in passato, ma paradossalmente, invece, è molto simile a me e questo mi intriga. Angela? Senza nulla togliere alla sua bellezza, non ho trovato in lei quello che cercavo. Non mi ha trasmesso nessuna particolare sensazione”.

Il ragazzo ha colpito tutti per la sua schiettezza e autenticità. Il Raselli ha ammesso di mal sopportare il suo rivale Manuel Galiano: “Sinceramente non ho nulla di personale nei confronti di Manuel. Mi infastidisce sia lì per Giulia e, anche se fosse la persona più brava del mondo, avrei finito per andargli contro comunque. Sarebbe stupido negare che tra di loro ci sia dell’interesse e, visto che quando siamo in esterna vorrei passare più tempo con lei, pensare che l’ora dopo potrebbe esserci Manuel ad aspettarla mi dà fastidio. Dall’altra parte li vedo troppo complici e questo non è necessariamente un bene: mi sembra come se alla fine della loro esterna fossero pronti per andare a lavarsi i denti e poi a dormire. Per il resto che Manuel mi imiti o mi faccia le battute non mi tocca: appena alza la cresta, lo abbasso subito. Sono abituato agli attacchi”.

Anche per Luca Daffrè non sembra nutrire una particolare simpatia. Infatti, ha dichiarato: “E’ un ragazzo che gioca molto sull’impatto estetico, per il momento si trova in un limbo, senza prendere posizione. Le ragazze lo hanno già inquadrato bene. Credo che alla lunga questo suo atteggiamento possa stufare. E poi non vorrei sembrare presuntuoso ma in questo momento non sono preoccupato da nessuno di loro. Se faccio affidamento su quello che vivo e sento in esterna con Giulia, mi arrivano solo emozioni positive. Ho voglia di farle conoscere la mia quotidianità e avverto questo bisogno di fare tutto con calma e in modo accurato. Sono sceso senza aspettarmi niente e ora mi ritrovo che, appena chiudo gli occhi, l’ultima cosa a cui penso è cosa posso fare per lei”.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto