Uomini e Donne, Giulia D’Urso su Giulio Raselli: “Non trovo più un motivo per lottare”

Uomini e Donne, Giulia D’Urso su Giulio Raselli: “Non trovo più un motivo per lottare”

La corteggiatrice racconta della sua frequentazione con il tronista.


Giulia D’Urso è una delle corteggiatrici che ha fatto, da subito, colpo agli occhi di Giulio Raselli. Alle pagine del magazine di Uomini e Donne, la ragazza ha raccontato della propria frequentazione con il tronista e non ha mancato di rivolgere una frecciatina alla sua rivale in amore, Giovanna Abate.

Uomini e Donne: Giulia D’Urso parla di Giulio Raselli e Giovanna Abate

Così si è espressa la D’Urso al settimanale del celebre dating show: “Non saprei definire il mio stato d’animo. Le sensazioni che sto provando in queste settimane sono molto negative rispetto all’inizio di questa esperienza. Se nelle prime puntate tornavo a casa con la convinzione di poter essere la scelta di Giulio, in virtù del fatto che ci univa qualcosa di diverso, di speciale e unico, adesso ho perso ogni certezza. Lo vedo molto vicino a Giovanna e non riesco a vivere serenamente questa situazione. In tutta onestà, non so più che pensare: sono crollate tutte le fantasie che avevo in mente. […] Ho tanti pensieri contrastanti. Mi spaventa l’idea di aver investito del tempo e aver messo tutta me stessa in un percorso che potrebbe deludermi. Dopo la registrazione in cui sono state trasmesse le esterne simili fatte da Giulio con me e Giovanna, sono tornata a casa con delle sensazioni negative. Mi sono sentita una stupida: è apparso come se Giulio avesse nei miei confronti una sorta di cotta adolescenziale, con una forte attrazione fisica non supportata da una complicità mentale, mentre tra lui e Giovanna ci sarebbe qualcosa di più. Credo che lui sia intrigato dalla personalità di questa ragazza perché hanno due caratteri simili. Non penso che Giovanna possa essere la sua donna ideale, noi siamo diverse in tutto”.

uedonne_raselli_corteggiatrice_giulia

Riguardo l’avversaria Giovanna, Giulia ha affermato: “Giovanna penso sia una ragazza molto intelligente, veloce nei ragionamenti e nelle risposte. A tratti la vedo furba perché tende a esasperare le sue reazioni, consapevole del fatto che a Giulio piacciono i caratteri forti. Lui si è presentato dicendo di volere una ragazza che gli tenga testa e Giovanna sembra averlo preso alla lettera. Non la vedo totalmente spontanea: ogni tanto ho l’impressione che sia finta. Non sono sicura che lei possa dirgli di sì, anzi credo che di fronte alla scelta sarebbe capace di tirarsi indietro. […] Vorrei che Giulio scegliesse in base alle sensazioni che ha provato dall’inizio alla fine. Mi auguro che si affidi alle sue sensazioni, senza ascoltare le persone che gli stanno intorno”.

La corteggiatrice del trono classico di Uomini e Donne ha terminato così l’intervista: “Sinceramente oggi quel Giulio che era attento e premuroso nei miei riguardi è svanito. Vedo una persona più distante. Si era presentato come quello pronto a proteggermi e ad ascoltare le mie ragioni senza attaccarmi, nonostante per carattere lui sia abituato a partire alla carica, a volte anche in modo arrogante o con toni sbagliati. Vorrei che prendesse una posizione, perché arrivati a questo punto c’è poco da aspettare. Qualunque cosa accadrà, io mi auguro che lui decida ascoltando solo se stesso”.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto