Uomini e Donne – basta con il trono over

Uomini e Donne – basta con il trono over

Il popolo di Facebook è in rivolta contro sfilate e gli anziani protagonisti


C’è chi dice no, come cantava Vasco Rossi. Il trono over non sembra assolutamente entusiasmare un vasto numero di amanti del programma di Maria De Filippi. Uomini e Donne deve virare verso i troni rosa e blu dove i protagonisti sono giovani aitanti e splendide ragazze. E’ quello che chiedono molti utenti di Facebook che hanno creato gruppi e pagine di protesta.

Tra le fan page più cliccate, “Uomini e Donne: troppo trono over. Protesta” che conta oltre 4.000 persone iscritte oppure “Contro il Trono Over” che ne ha solo qualche centinaia in meno. Tuttavia fioccano molte altre pagine o gruppi che contano parecchi sostenitori di questa singolare protesta.

Le persone criticano il fatto che sia mandato in onda 3 volte su 5 in settimana e avrebbero voluto più spazio per Eugenio Colombo, Andrea Offredi e le rispettive corteggiatrici. Sono i più giovani a protestate: gli arzilli protagonisti di Maria De Filippi non fanno più sorridere, anzi, in molti lamentano anche noia per una formula che ha stancato.

La richiesta principale è dunque limitare la messa in onda del trono over ad una volta o due a settimana o addirittura eliminarlo per dare spazio a giovani tronisti e bellissime corteggiatrici. Proposte e proteste vanno di pari passo. Alcuni utenti hanno anche evidenziato come Tina Cipollari abbia un atteggiamento arrogante nei confronti degli anziani.

Le proteste, tuttavia, non sembrano essere state prese in considerazione dallo staff di Uomini e Donne che, da quel che sembra, sembra puntare sempre più sulle sfilate di Anahi Ricca e sugli attempati protagonisti. (a.f.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto