Uomini e Donne: Anna Munafò ed Emanuele Trimarchi, lui attacca gli altri corteggiatori

Uomini e Donne: Anna Munafò ed Emanuele Trimarchi, lui attacca gli altri corteggiatori

Marco e Camillo duramente ripresi. Per la tronista sembra essere il prescelto


Quella odierna è stata una puntata veramente scoppiettante di Uomini e Donne. La trasmissione è stata movimentata da un ‘uno contro tutti’ ossia Emanuele Trimarchi che si è scagliato contro Marco e Camillo, gli altri corteggiatori di Anna Munafò. Sono volate parole grosse, il giovane ha voluto difendersi da alcuni attacchi gratuiti.

Inizialmente Marco fa un gesto molto galante: si toglie il giubbotto e lo mette sulle spalle dell’ex concorrente di Miss Italia. Parte quindi l’rvm con Emanuele e Anna che non inizia molto bene. Tra i due scoppia subito un battibecco. Trimarchi afferma che la giovane l’abbia fatto passare per quello che non è in studio, lei si lamenta di non ricevere attenzioni.

La Munafò dice di aspettarsi grandi cose da lui e l’esterna si conclude tra coccole ed effusioni. Meno convincente l’rvm con Marco in cui si continua a parlare di Emanuele che critica in modo violento il ragazzo: “Continua a prendere l’ordine” riferendosi al lavoro del giovane. Con Camillo invece si scatena.

Tra i due non scorre buon sangue e dopo l’esterna da favola del 33enne Trimarchi lo apostrofa con un perentorio: “Principe Camillo scendi dal piedistallo.” La querelle non si placa e l’altro corteggiatore controbatte stizzito: “Il cabaret lo fanno a Zelig.” Anna Munafò deve dunque scegliere chi portare fuori nella prossima puntata.

La decisione ricade su Emanuele, Camillo e Paky che durante la trasmissione ha ballato con lei. Il ragazzo è rifuggito dalle polemiche e potrebbe essere la sorpresa che spiazzerebbe gli altri corteggiatori. (a.f.)





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto