Uomini e Donne, Andrea e Teresa al Festival di Venezia: “Noi più degli attori hollywoodiani”

Uomini e Donne, Andrea e Teresa al Festival di Venezia: “Noi più degli attori hollywoodiani”

Lo sfogo dell’ex corteggiatore dopo le critiche ai tronisti al Festival del Cinema di Venezia.


Negli ultimi anni, i brand hanno deciso di farsi rappresentare sul red carpet del Festival di Venezia dalle giovani influencer e da alcuni protagonisti del trono classico di Uomini e Donne. A tal proposito, in molti sul web hanno trovato inopportuna la presenza di alcuni vip che poco hanno a che fare con il mondo del cinema.

Andrea Dal Corso replica alle critiche relative alla sua partecipazione al Festival di Venezia

Andrea Dal Corso, che ha preso parte all’evento insieme all’ex tronista di Uomini e Donne, Teresa Langella, ha deciso di replicare alle numerose critiche relative alla loro partecipazione al Festival: “Lo scorso giorno ho commentato in privato il post di Andrea Cerioli, dicendogli che mi affianco al suo pensiero, poiché probabilmente quello del red carpet non è il nostro posto, non è la nostra ‘festa’… e di questo penso che, chi più e chi meno, ne siamo perfettamente consci. Nessuno di noi ha creato cultura o arte cinematografica. Ma in qualche modo è anche un Festival dello Spettacolo e dell’Intrattenimento… e noi in qualche modo, nel nostro super super super piccolo, abbiamo intrattenuto parecchie anime, e per certi versi abbiamo fatto anche qualcosina in più dei Grandi Attori hollywoodiani… non voglio esser blasfemo, sia chiaro… ma noi non abbiamo recitato (o perlomeno in molti così hanno fatto, e mi va di riferirmi soltanto a quelli che hanno colto la vera essenza del programma), noi abbiamo messo in gioco i nostri veri sentimenti, giocandoci tutto: felicità e dolore. E per quanto sia ancora considerato frivolo per molti è un programma che probabilmente non necessita di studio e di esercitazione, ma necessita di coraggio… c’è chi si venderebbe l’anima, chi è disposto a cedere a compromessi… e chi va dritto perseguendo i propri ideali di vita… ognuno lo fa a modo proprio. Io ho stimato la scelta di Andrea perché è rimasto sé stesso anche se il contesto TV prevedeva un’altra modalità”.

ued_critiche_sfogo_andrea_festival

L’imprenditore veronese ha concluso il suo sfogo affermando: “Per cui sappiate distinguere chi è lì nelle vesti del proprio Ego, e chi è lì con la massima umiltà cogliendo semplicemente un’opportunità datagli. Il tutto con il massimo rispetto e stima per chi, a differenza nostra, percorre quel tappeto con i giusti meriti per il dna dell’evento”.

Vi ricordiamo il primo appuntamento di Uomini e Donne che andrà in onda lunedì 16 settembre 2019, alle 14.45 su Canale 5.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto