Uomini e Donne, Andrea Damante: “Giulia è la mia famiglia, quel luogo riparato in cui rifugiarsi quando fa freddo”

Uomini e Donne, Andrea Damante: “Giulia è la mia famiglia, quel luogo riparato in cui rifugiarsi quando fa freddo”

L’ntervista all’ex tronista veronese rilasciata al settimane Uomini e Donne Magazine


L’ex gieffino ed ex tronista Andrea Damante, ha rilasciato un’intervista a cuore aperto al settimanale Uomini e Donne Magazine, parlando dell’amore per la sua Giulia, conosciuta nel dating show di Maria De Filippi e con la quale è inseparabile ormai da due anni.

I Damellis sono senz’altro una delle coppie più amate nate nel programma e possono contare su una schiera di fan tra le più numerose e accanite. Solo su Instagram, la coppia è seguita da oltre 4 milioni di follower che li segue con tanto affetto e ammirazione. L’intervista al dj veronese si apre con una domanda molto frequente. Quando sposerà la sua Giulia?

Giulia ha ventidue anni, mentre io ventotto, quindi abbiamo intenzione di goderci ancora un po’ questo momento da giovani fidanzati. Entrambi desideriamo costruirci una famiglia e conviviamo fin da quando siamo usciti da UeD, ma sappiamo che un passo simile comporta sacrifici importanti a livello di tempo e impegno. E la nostra vita è ancora turbolenta. Tra un anno e mezzo o due si potrebbe già fissare una data.

Lei è un punto di riferimento importantissimo per me – prosegue l’ex tronista – Lei rappresenta tutto. Vince con la sua dolcezza, la sua purezza d’animo. Ormai è la mia famiglia. Influisce molto il fatto che tra di noi continui a esserci una grande attrazione fisica e una forte intesa. Giulia mi ha insegnato ad apprezzare di più i momenti che si trascorrono insieme alla famiglia e le festività. A me mancava un po’ di calore. Io d’altra parte, avendo 5 anni in più, ho cercato di condividere con lei la mia esperienza e di farle capire quali fossero le priorità, soprattutto quando, usciti da Uomini e Donne, eravamo subissati da richieste.

77328_ppl

Proprio in merito alla programma, Andrea ammette che l’esperienza televisiva nel dating show ha stravolto la sua vita:

Il programma è stato un acceleratore devastante sotto ogni aspetto. Quando sono entrato il quello studio avevo già un bel contratto discografico sul tavolo e un produttore che voleva investire nella mia musica. Probabilmente il mio percorso musicale sarebbe stato simile, ma mai così veloce. Non so sentimentalmente, invece, come sarebbe andata la mia vita senza Giulia. Un’altra fidanzata? Single? Difficile immaginarlo.

Andrea_Damante_intervista





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto