Uomini e Donne, Alessandro Zarino su Giulio Raselli “Porta una maschera”

Uomini e Donne, Alessandro Zarino su Giulio Raselli “Porta una maschera”

Zarino parla della sua esperienza nel programma della De Filippi e di come vive la rivalità con Raselli.


Alessandro Zarino è tra coloro che siedono sul trono classico. Alle pagine del magazine di Uomini e Donne, il ragazzo ha svelato di come sta vivendo l’esperienza nel dating show di Canale 5 e dell’antagonismo con Giulio Raselli.

“Ho iniziato questo percorso con un po’ di timore: ero teso perché sapevo di affacciarmi a un’esperienza completamente nuova. Ho approfittato delle prime settimane per studiare la situazione. A oggi sono contento di come si stanno evolvendo le cose. Ho conosciuto delle ragazze interessanti, ho sperimentato situazioni particolari e mi sono ritrovato a dover interrompere una conoscenza. Tutto questo mi sta facendo scoprire tante cose su me stesso” ha confessato Zarino durante l’intervista.

ued_zarino_contro_raselli

Il tronista ha proseguito, commentando i comportamenti assunti da Raselli: “Non sono in competizione con Giulio, anzi è l’ultima cosa a cui penso e spero sia così anche per lui, perché se così non fosse starebbe perdendo di vista il vero obiettivo di questo trono. Al di là della situazione, io gli porto rispetto e ricordo che insieme abbiamo condiviso un percorso a Temptation Island. Sono convinto che lui sia un bravo ragazzo nonostante i suoi modi un po’ irruenti, ma a volte indossa una maschera che non gli appartiene solo per difesa”. Giulio, infatti, ha mostrato da subito un carattere forte, che ha spaventato le corteggiatrici, tra cui la Burchielli. A proposito di Veronica, Alessandro ha dichiarato: “Ho interpretato gli ultimi battibecchi in studio con lei in modo positivo. Ha avuto un comportamento a tratti esagerato, ma lo vedo come una dimostrazione di un suo interesse nei miei confronti, anche se ha voluto attaccarmi e difendere la sua conoscenza con Giulio. Veronica è una persona molto dolce, testarda e orgogliosa come me. Mi sono accorto subito che avevamo molte affinità. Questo ci porta ad avvicinarci ma anche a scontrarci. Poi è sicuramente una bellissima ragazza”.

Zarino ha poi terminato:“Al momento mi ritengo fortunato. In quello studio sono sedute tutte persone molto diverse. Aurora era dolce e al contempo pacata. Poi c’è Veronica che, nonostante gli attriti per le sue indecisioni, ha un carattere peperino ed è molto intelligente. Noemi si imbarazza più facilmente delle altre, ma so che ha tanto da far scoprire di sé, mentre Giovanna mi ha lasciato con tanti dubbi, però è una persona molto sveglia. Sono molto soddisfatto delle corteggiatrici che sono già sedute all’interno dello studio”.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto