Una Vita Anticipazioni: le trame da lunedì 12 a sabato 17 agosto 2019

Una Vita Anticipazioni: le trame da lunedì 12 a sabato 17 agosto 2019

Le anticipazioni della soap spagnola per gli appuntamenti in onda la seconda settimana del mese di agosto.


Scopriamo insieme cosa rivelano le trame delle anticipazioni delle puntate della soap Una Vita, in onda da lunedì 12 a sabato 17 agosto 2019 su Canale 5 alle 14.10.

Lunedì 12 agosto 2019: Diego ha seguito le indicazioni di Riera e ha finito col trovare il cadavere di suo padre Jaime. Accanto al corpo ormai senza vita, l’arma del delitto, che non lascia spazio all’immaginazione dell’Alday: è stato suo fratello Samuel. Il giovane, prontamente denunciato, viene così arrestato durante la festa organizzata da Ursula. Intanto Arturo, sia per la lettera di Elvira sia perché Esteban gli ha confermato di non volergli portare via Silvia, torna a vivere di nuovo. Ma purtroppo il Valverde è ignaro che sta per vivere un nuovo terribile incubo: Silvia è stata rapita a sua insaputa! Nel frattempo Celia riesce a convincere la cugina Lucia a ritornare a Salamanca dallo zio Joaquin per chiarire le loro incomprensioni. Al contempo, Ignacio ottiene le risposte che cercava: è stato Pena a dire ad Eva che il marito si trovava ad Acacias. Il Barbosa tenta così invano di spiegare a Leonor cosa sta succedendo, ma la giovane non vuole più saperne di lui. Mentre Ursula ordina a Carmen di preparare le sue valige, Diego torna a casa e informa Blanca della morte di Jaime. Intanto arriva nel quartiere Cesareo, il sostituto di Paquito.

Martedì 13 agosto 2019: Arturo inizia a preoccuparsi quando non vede Silvia arrivare alla cena romantica organizzata dal compagno. Purtroppo il Valverde non sa che la sua futura sposa è stata rapita. Intanto Trini dice a Ramon che il paesino di Cabrahigo vorrebbe che il Palacios facesse da padrino per la festa padronale, il ché comporterebbe fare un discorso. Ramon accetta mentre Diego accusa pubblicamente Ursula di aver spinto Samuel a uccidere Jaime.

Mercoledì 14 agosto 2019: I domestici decidono di fare una festa di benvenuto per Cesareo, ma il freddo sostituto di Paquito critica negativamente questa loro iniziativa. Arturo si preoccupa seriamente dell’assenza di Silvia e chiede a Liberto di contattare Esteban, nella speranza che almeno lui sappia dove si sia cacciata la Reyes. Intanto Lucia decide di tornare a Salamanca mentre Blanca informa Leonor dell’accusa di omicidio che pende su Samuel e che ora il giovane è in prigione. La giovane Dicenta spiega infatti all’amica che ciò è avvenuto per via del ritrovamento del fermacarte dell’Alday accanto al cadavere del padre. Nel frattempo Liberto decide di difendere Samuel mentre Cesareo suggerisce a Flora degli indizi per trovare il pericoloso indiano sulle tracce di Pena.

Giovedì 15 agosto 2019: Ramon non sembra affatto contento di aver ricevuto il ruolo di padrino per la festa padronale di Cabrahigo. Il Palacios è infatti particolarmente teso e le sue ansie si alimentano quando Trini e Lolita gli confessano di non apprezzare il suo discorso. Le due donne di casa Palacios lo trovano infatti troppo distaccato e formale, privo di personalità. Intanto Leonor vede Pena dare del denaro a Eva e capisce che Ignacio non le ha mentito. Esteban e Arturo iniziano a cercare Silvia dopo aver capito che la sua assenza è sicuramente dovuta a un rapimento. Nel frattempo, Diego va a fare visita a Samuel in prigione e una volta lì non si risparmia di dire al fratello quanto odio e disgusto prova nei suoi confronti.

Venerdì 16 agosto 2019: Samuel si dichiara innocente e afferma che il suo fermacarte, ovvero l’arma del delitto, si trovava ancora a casa durante tutta la permanenza di Cristina Novoa. L’Alday, convinto di essere stato incastrato, chiede a Liberto di entrare di soppiatto a casa di Ursula per cercare una determinata foto in cui c’è Cristina, testimonianza della non colpevolezza del ragazzo. Nel frattempo Ramon tenta di sottrarsi al suo ruolo di padrino inventando diverse scuse mentre Esteban e Arturo scoprono che il rapitore di Silvia è un certo Blasco, nemico giurato della spia. Naraka Singk, l’indiano che sta cercando Pena, arriva ad Acacias e si reca subito a La Deliciosa per portare a termine la sua vendetta. Flora, per proteggere l’uomo che ama, colpisce con una pentola l’indiano, che cade a terra con una grave ferita alla testa. Intanto, Liberto è riuscito a trovare la foto e Samuel viene scarcerato giusto in tempo per assistere ai funerali di Jaime. Intanto Eva confessa a Leonor la verità: Pena l’ha pagata per fingere di essere la moglie di Ignacio e che Nacho in realtà non è suo figlio. Al contempo, Esteban riesce a trovare un modo per rintracciare Silvia mentre Naraka Singk muore e Flora viene arrestata per omicidio.

Sabato 17 agosto 2019: Carmen tenta invano di impedire la partenza di Ursula, ma purtroppo per la domestica la Dark Lady è inarrestabile. La perfida Dicenta, infatti, pugnala al ventre la povera Carmen lasciandola a terra in una pozza di sangue. Samuel interviene per soccorrere la domestica mentre Diego, con in mano le prove dell’innocenza del fratello, gli chiede perdono per averlo accusato ingiustamente. Intanto Blasco continua a tenere Silvia sotto sequestro e la informa chiaramente delle sue intenzioni: vuole vendicarsi di lei per averlo sedotto, abbandonato e denunciato alla polizia per i suoi loschi affari. Leonor supplica Felipe di prendere le difese di Flora, in prigione con l’accusa di omicidio ma il commissario Mendez non sembra essere ottimista riguardo il destino della Barbosa. Intanto Trini riesce a convincere Ramon, che deciderà di tenere il discorso per la festa del patronato di Cabrahigo. Nel frattempo Ursula, dopo aver pugnalato Carmen, lascia Acacias e si nasconde in una pensione con il piccolo Moises!

Una Vita va in onda su Canale 5 tutti i giorni, dal lunedì alla sabato alle 14.10.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto