Una Vita Anticipazioni: la trama del 7 marzo 2019

Una Vita Anticipazioni: la trama del 7 marzo 2019

Antonito si deve difendere da solo vista l’assenza di Felipe in tribunale mentre Sepulveda ritratta la sua deposizione.


Nella puntata di Una Vita in onda giovedì 7 marzo 2019, il giudice decide di procedere con il processo di Antoñito anche senza Felipe. Sepulveda ritratta la sua dichiarazione e testimonia contro il Palacios, che è costretto a difendersi da solo. Scopriamo insieme cosa rivelano le anticipazioni dell’appuntamento di domani con la soap, come sempre su Canale 5 dalle 14.10.

Felipe è sparito misteriosamente proprio il giorno del processo ma, nonostante la sua assenza, il giudice decide di procedere senza di lui. Antoñito dovrà dunque difendersi da solo dalle accuse di Sepulveda, che ha deciso di cambiare la sua dichiarazione.

Felipe non si presenta al processo in questa puntata di Una Vita del 7 marzo 2019

Antoñito è rimasto solo. Il giorno del processo, infatti, Felipe sembra essere sparito nel nulla lasciando il Palacios a difendersi da solo in aula. Scopriamo purtroppo che l’Alvarez-Hermoso è stato brutalmente aggredito e minacciato mentre si recava in tribunale proprio dall’uomo che ultimamente lo seguiva come un’ombra. Fortunatamente l’avvocato, che aveva il sentore di essere in pericolo, con una bugia ha allontanato Celia per proteggerla.

Sepulveda ritratta la deposizione

Nonostante l’assenza dell’avvocato, il giudice ha deciso di procedere lo stesso col processo e il povero Antoñito si vede dunque costretto a difendersi da solo. Come se non bastasse, purtroppo, Sepulveda ha deciso di ritrattare la sua precedente deposizione e ora testimonia contro il Palacios. Lo scultore, prima dalla parte di Antoñito, sembra ora negare di aver mai conosciuto Belarmino. Cosa ne sarà dell’amore di Lolita?

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali di Una Vita dal 4 all’10 marzo 2019





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto