Una Vita Anticipazioni: la trama del 13 dicembre 2018

Una Vita Anticipazioni: la trama del 13 dicembre 2018

Ursula ha una nuova alleata, l’infermiera Castora. Intanto Jaime viene operato d’urgenza ma sopravvive.


In questa puntata di Una Vita in onda giovedì 13 dicembre 2018, Jaime riesce a superare un altro intervento mentre Ursula accusa Castora di non aver eseguito i suoi ordini… L’infermiera le rivelerà che l’Alday aveva riacquistato l’uso della parola, chiedendo come prima cosa di poter vedere i suoi figli! Scopriamo insieme cosa rivelano le anticipazioni dell’appuntamento di domani con la soap, come sempre su Canale 5 dalle 14.10.

Ursula ha una nuova aiutante al servizio e con lei è pronta a realizzare i suoi subdoli piani. È l’infermiera Castora, che si occupa di Jaime Alday alla clinica. L’obiettivo della Dicenta è quello di eliminare il marito per avere pieno controllo del suo patrimonio, ma le cose non vanno come sperato…

Ursula accusa Castora di non aver ucciso Jaime in questa puntata di Una Vita del 13 dicembre 2018

Per il povero Jaime non è un buon periodo. L’Alday è infatti rimasto vittima dell’incendio a casa Sotelo e successivamente è stato colto da un grave infarto. Vedendo tali peggioramenti, i figli hanno deciso di trasferirlo in una clinica privata per avere cure più costanti. Purtroppo Samuel e Diego non sanno di aver messo il padre in seri guai… La perfida Ursula ha infatti trovato una nuova alleata all’interno della clinica: l’infermiera Castora. Jaime ha un nuovo malore e viene operato d’urgenza. Miracolosamente sopravvive e la Dicenta accusa la sua aiutante di non aver fatto il suo dovere. Castora conferma però alla Dark Lady che Jaime non sarà più in grado di parlare, ma le riferisce anche che prima dell’operazione l’Alday era riuscito a dire qualcosa: voleva parlare urgentemente con i figli per avvertirli di una cosa importantissima.

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali di Una Vita dal 10 al 14 dicembre 2018.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto