Una Vita Anticipazioni del 26 marzo 2020: Padre Bartolomè fa una scoperta sconvolgente su Espineira

Una Vita Anticipazioni del 26 marzo 2020: Padre Bartolomè fa una scoperta sconvolgente su Espineira

Padre Bartolomé trova dei documenti che possono incastrare Espineira. Ma il frate non è chi dice di essere…


Nelle anticipazioni di Una Vita in onda giovedì 26 marzo 2020, Padre Bartolomè cerca tra gli archivi dell’ordine dei documenti che possano compromettere Espineira e fa una scoperta sconvolgente. Scopriamo insieme cosa rivelano le trame dell’appuntamento di domani con la soap, come sempre su Canale 5 dalle 14.10.

Telmo e Lucia chiedono aiuto a Padre Bartolomè nella puntata di Una Vita del 26 marzo 2020

Telmo e Lucia hanno capito che con Samuel non c’è nulla da fare. Inutili i loro tentativi di cercare un dialogo con lui, l’Alday si considera umiliato e non gliela farà passare liscia. Il gioielliere ha chiesto infatti nuovamente aiuto al suo vecchio alleato, il Priore Espineira, e questo per Telmo e Lucia è un gran bel problema. I due, compresa la minaccia, decidono di chiedere aiuto a Padre Bartolomé, il religioso vicino al Martinez dopo la triste morte di Frate Guillermo.

Una Vita: Padre Bartolomè fa una scoperta sconvolgente su Espineira

Padre Bartolomé si rivelerà una carta vincente per Telmo e Lucia. Il religioso si mette infatti subito all’opera per trovare un qualcosa che possa aiutare i due innamorati a smascherare Espineira e separarlo da Samuel. Barolemé inizia così a cercare nell’archivio dell’ordine e riesce a trovare alcuni documenti con delle rivelazioni sul Priore che lo lasciano sconvolto. L’uomo si appresa a contattare Telmo e Lucia, ma purtroppo i due non sono affatto in vantaggio sui loro nemici. Padre Bartolomé non è infatti chi dice di essere

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali di Una Vita dal 23 al 29 marzo 2020

Una Vita va in onda su Canale 5 tutti i giorni alle 14.10.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto