Una Vita Anticipazioni 5 settembre 2018: Mauro mette a segno il suo piano per incastrare Cayetana

Una Vita Anticipazioni 5 settembre 2018: Mauro mette a segno il suo piano per incastrare Cayetana

Il San Emeterio riesce finalmente a mettere alle strette la Sotelo mentre, un ennesimo confronto ci sarà tra Arturo e Simon


Scopriamo cosa rivelano le anticipazioni della puntata di Una Vita in onda mercoledì 5 settembre 2018, su Canale 5 a partire dalle 14.45. Mentre Remedios chiede dei soldi al colonnello per comprare il suo silenzio, Mauro mette a segno il suo piano di incastrare Cayetana, sfruttando il doppio gioco di Sara.

Teresa sta poco bene e teme per la sua gravidanza, soprattutto per la salute del suo bambino. Si reca così, accompagnata da Celia, a casa de La Valenciana per chiederle aiuto. La donna dirà alla Sierra che tutti i suoi malesseri derivano dallo stress, ma che si trova in buona salute. Dopo averla salvata dal veleno di Cayetana, la guaritrice continua ad occuparsi di Ursula. La Dicenta dice di aver perso la memoria e di ricordare solo il suo nome. Con le puntali cure fornitegli però sembra si stia riprendendo molto bene e in un attimo di distrazione della sua salvatrice, le ruba una misteriosa chiave. Pablo sarà molto deluso quando Rosina lo informerà che Ramon ha preferito Antoñito al suo posto come nuovo agente di vendita. Il Palacios sceglierà però di rifiutare il posto generosamente offertogli. Libero allora per aiutare il suo amico gli promette di cercare di convincere i suoi amici a ripensarci e a prendere lui.

Simon prosegue nella sua faticosa battaglia contro Arturo: il giovane è assolutamente convinto che, contrariamente a quanto si vuole far pensare, Elvira non è morta nel naufragio della Gran Vittoria, ma l’uomo la tiene segretamente nascosta da qualche parte. L’ex maggiordomo avvisa Victor di essere riuscito a ricontattare Remedios e di avere un appuntamento con lei per avere finalmente le prove incriminanti contro il colonnello. Il preoccupante ritardo della ballerina però ha una sua motivazione: la ragazza si trova a casa Valverde per estorcere del denaro in cambio del suo silenzio. Remedios infatti era l’unica a conoscenza della colpevolezza dell’uomo per l’assassinio di sua moglie e del suo amante. Il perfido Valverde la minaccia di morte se mai rivelerà quanto sa sulla faccenda. Non essendo riuscito a parlare con Remedios, Simon decide di raggiungere Arturo alla festa e i due finiscono per affrontarsi un’altra volta, stavolta litigando furiosamente davanti a tutti.

Il ballo di Cayetana ha appena avuto inizio, ma per la Sotelo una brutta sorpresa è dietro l’angolo. Sara, in accordo segreto con Mauro, finge di avere delle nuove informazioni su Ursula e le rivela alla Dark Lady: racconta di aver visto una carrozza dirigersi verso la pensione di Mauro. Cayetana teme che la Dicenta si possa alleare con Mauro per distruggerla e vendicarsi di lei. Senza esitazioni decide quindi di allontanarsi dal ballo ed esce di casa correndo follemente. In realtà era tutto programmato da Mauro che, in accordo con Sara, attende Cayetana con una pistola in pugno. Appena arriva la donna l’ex commissario le punta l’arma contro ordinandole di confessare tutto. La subdola donna riesce però a distrarlo iniziando a raccontare tristi storie sulla sua infanzia e sul sul tragico passato. Subito gli prende la pistola e gliela punta contro. Nessuna paura però per Mauro. Cayetana è comunque in trappola: se gli dovesse sparare sarà finalmente condannata, in caso contrario, lei morirà e finalmente tutti a Calle Acacias saranno liberi dal suo giogo di potere e di cattiveria. Sara non vedendo più nessunodei due corre ad avvisare Teresa, che nonostante non stesse bene si precipita alla pensione per controllare che Mauro stesse bene. Quando arriva Cayetana sta sparando… ma la sua mira non è delle migliori…

Scopri tutte le anticipazioni di Una Vita da lunedì 3 a sabato 8 settembre 2018





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto