Una mamma per amica, forse in arrivo il film

Una mamma per amica, forse in arrivo il film

I fan hanno aspettato per sette lunghi anni. Che stia veramente per arrivare il film delle Gilmore Girls con il tanto atteso matrimonio fra Luke e Lorelai?


Per gli appassionati di questa fortunata serie televisiva sarebbe il coronamento di un sogno aspettato per sette lunghi anni. Da quando nel 2000 partì la serie tv Gilmore Girls, dal titolo riadattato qui in Italia in “Una mamma per amica“, il successo fu subito immediato. Le storie di Lorelai e Rory sempre insieme con il loro immancabile umorismo hanno fatto sognare intere generazioni di adolescenti e non e quando nel 2007 la serie terminò in quel modo poco degno non a tutti fece piacere. Lorelai infatti è rimasta in attesa di un matrimonio con Luke e Rory è partita per la campagna elettorale di Barack Obama lasciando tutta Stars Hollow con il fiato sospeso.

Oggi però tutto potrebbe cambiare e a ridare sogni e speranza ai fan è proprio uno dei personaggi chiave della serie tv. Stiamo parlando di Scott Patterson, che in “Una mamma per amica” interpretata Luke, e che chissà se per caso oppure volutamente ha rivelato alla stampa che forse sarebbe in arrivo il film delle Gilmore. L’occasione d’oro è venuta fuori perché il 6 giugno ci sarà una reunion di tutto il cast a cui parteciperanno Lauren Graham (Lorelai), Alexis Bledel (Rory), Jared Padalecki (Dean), Matt Czuchry (Logan), Milo Ventimiglia (Jess) e Melissa McCarthy (Sookie). L’unico grande assente sarà invece Edward Herrmann (il nonno di Rory) purtroppo scomparso a gennaio.

Da questa rimpatriata ci si aspettano solo grandi cose perché infatti è stato proprio “Luke” a rivelare all’Huffington Post che forse è in arrivo il tanto atteso film in cui chissà forse lui e Lorelai potranno finalmente sposarsi. Lui, come afferma, qualsiasi cosa dovesse accadere sarà presente perché la sua disponibilità è già stata confermata e di un possibile proseguimento della storia delle Gilmore ne sarebbe solo che felice. Una notizia questa che scuote gli animi e i cuori dei fan in attesa veramente da anni, ma non solo.

Alla reunion del 6 giugno dell’ATX Television Festival sarà presente anche l’ideatrice della serie tv, Amy Sherman-Palladino, che durante la proiezione della sesta stagione abbandonò misteriosamente il fortunato programma per non rivelare mai a nessuno quali fossero le sue idee e aspettative. Le sue divergenze con l’emittente del programma, la The CW, le costarono caro ma oggi, a quanto confermano le parole di Scott Patterson, potrebbero esserci buone probabilità che un finale degno del nome delle Gilmore Girls finalmente venga realizzato o che, in alternativa, arrivino nuovi episodi tv.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto