Una grande famiglia 2: tutte le novità della seconda stagione

Una grande famiglia 2: tutte le novità della seconda stagione

Ecco le anticipazioni di questo nuovo ciclo di episodi


La serie tv “Una grande famiglia 2”, arrivata appena alla seconda puntata, si è dimostrata un grande successo, come d’altronde era già accaduto nel 2012 per la prima stagione della fiction.
Milioni di telespettatori non hanno mancato di godersi i primi due appuntamenti di lunedì 21 e giovedì 24 ottobre, i cui dati di ascolto hanno battuto ogni altro programma.
Il prossimo episodio, in onda giovedì 31 ottobre alle ore 21.10 su Rai1, promette ancora eclatanti novità.

Il ritorno di Edoardo Rengoni (Alessandro Gassman), che nell’ultimo episodio della prima stagione ha lasciato tutti a bocca aperta, porta con sé finalmente la spiegazione di alcuni misteri che aleggiano sulla famiglia di industriali brianzoli.
Il primogenito di casa Rengoni spiega il motivo della sua improvvisa scomparsa: avendo contratto un grosso debito, ha preferito fingere di essere morto in un incidente aereo.
Ora che è ricomparso, ha solo 48 ore per recuperare i 110 milioni di euro necessari per saldare il debito.

Edoardo si accorge ben presto di non avere denaro a sufficienza, tanto da dover stipulare un terribile patto con i suoi ricattatori.
Per non impensierire ulteriormente la famiglia però decide di raccontare loro che il debito è stato estinto.
Ma l’uomo ora dovrà affrontare altre prove: innanzi tutto sua moglie Chiara (Stefania Rocca), che durante la sua scomparsa ha riallacciato i rapporti con il cognato Raoul (Giorgio Marchesi), da cui ora aspetta un bambino, si allontana da lui per avere del tempo per riflettere sulla situazione.

Anche con suo padre i rapporti sono un po’ tesi: Ernesto (Gianni Cavina) infatti è diffidente nei confronti di suo figlio, soprattutto vista la facilità con cui Edoardo ha mentito alla polizia, inscenando un rapimento per giustificare la sua morte.
I problemi con le forze dell’ordine però non sembrano ancora finiti, dal momento che il commissario De Lucia (Massimo Popolizio), incaricato delle indagini su Edoardo, dubita della versione dell’uomo.

Intanto Laura (Sonia Bergamasco) sta difficilmente tentando di accettare l’omosessualità di suo figlio Nicolò, il quale ha deciso di andare a convivere con il suo fidanzato.
La donna prende parte ad un gruppo di genitori con figli omosessuali, dove incontra Leonardo (Cesare Bocci), nella stessa situazione: i due si conoscono e si fanno forza a vicenda.
Eleonora (Stefania Sandrelli) invece comincia a soffrire sempre più spesso di piccoli malori, e il medico la mette in guardia sulle condizioni del suo cuore, convincendola ad iniziare delle cure. (g.s.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto