Una grande famiglia 2: Sonia Bergamasco parla dell’omofobia

Una grande famiglia 2: Sonia Bergamasco parla dell’omofobia

L’attrice che interpreta Laura Rengoni tratta un argomento molto importante


Un abilissimo avvocato, una donna di sani principi morali che si è spesso trovata a doverli mettere in discussione: si tratta di Laura Rengoni, membro della famosa famiglia di industriali brianzoli protagonista della serie tv di grande successo “Una grande famiglia 2”.
Il personaggio di Laura è impersonato da Sonia Bergamasco, una grande attrice celebre sia nel mondo del cinema e della televisione che in quello teatrale.

Sonia racconta qualcosa del suo personaggio, che descrive come una donna “rigida, ottusa e delicata, malgrado la sua corazza”.
In questa seconda stagione, iniziata da poche settimane, Laura sta mostrando sempre di più il suo carattere, soprattutto a causa degli avvenimenti che riguardano la sua famiglia.
Il fulcro della sua vita è sicuramente il figlio Nicolò, il quale nel primo ciclo di episodi le ha confessato di essere omosessuale.

La donna, per apprendere meglio come comportarsi con il suo ragazzo, ha deciso di iniziare a frequentare un gruppo di auto aiuto per genitori di figli omosessuali.
Sonia Bergamasco è felice di aver trattato questo tema spinoso ma sicuramente molto attuale: “Sono contenta se, grazie al mio lavoro, viene mossa anche solo un poco la sensibilità delle persone rispetto a queste tragedie e rispetto alla profonda ignoranza di molta gente”, racconta l’attrice.
E ancora: “Questo vale sia per l’omofobia sia per qualsiasi altro tipo di violenza”, dice Sonia, “se il mio personaggio può essere d’aiuto sono contenta”.

Di certo il messaggio di Laura è arrivato a tantissime famiglie italiane, visto l’enorme successo ottenuto dalla serie tv nel primo ciclo di episodi, immediatamente riconfermato nel corso della seconda stagione ora in onda.
A tenere alta l’attenzione del pubblico sono sicuramente i numerosi colpi di scena che permeano la fiction: esemplare è il ritorno di Edoardo Rengoni (Alessandro Gassman), che aveva simulato la sua morte per sfuggire ai suoi ricattatori.

Altro punto focale della serie tv è l’intreccio amoroso tra Edoardo, sua moglie Chiara (Stefania Rocca) e suo fratello Raoul (Giorgio Marchesi).
Questi ultimi due infatti, dalla scomparsa del primogenito della famiglia Rengoni, hanno iniziato una relazione, la quale però è stata messa in crisi nel momento in cui Edoardo ha fatto rientro in famiglia.
Per scoprire tutte le altre novità su “Una grande famiglia 2” e per leggere le anticipazioni della prossima puntata, in onda domani 21 novembre in prima serata su Rai1, clicca qui. (g.s.)

Video – Intervista a Sonia Bergamasco





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto