Una grande famiglia 2: ecco il set della fiction

Una grande famiglia 2: ecco il set della fiction

Questi sono i luoghi in cui la serie tv è stata registrata


In attesa del settimo episodio di “Una grande famiglia 2”, che andrà in onda domani 28 novembre alle ore 21.10 su Rai1, scopriamo alcune curiosità riguardanti il set della fiction.
La famiglia Rengoni, le cui vicissitudini sono narrate sul piccolo schermo da questa serie tv di grandissimo successo, abita ad Inverigo, paese in provincia di Como.

Prevalentemente gli esterni sono girati proprio presso il luogo in cui “Una grande famiglia” è ambientata, a pochi chilometri da Milano e dal bellissimo lago di Como.
La scelta del luogo non è casuale: “Inverigo è stata scelta per la bellezza dei luoghi, la vicinanza del lago e la relativa distanza con una grande città” – rivela Ivan Cotroneo, l’autore della fiction.

Villa Rengoni è ispirata a Villa Sormani, che si trova proprio ad Inverigo, mentre la casa di Stefano (Primo Reggiani) è in piazza del Mercato e quella in cui abita Raoul (Giorgio Marchesi) è a Como.
Anche l’azienda della famosissima famiglia di industriali brianzoli ha sede presso la cittadina lombarda: si tratta della Poliform, una fabbrica che produce mobili e complementi d’arredo di esportazione internazionale, proprio come quella della fiction.

Per quanto riguarda invece gli interni, il team si è spostato nella più comoda Roma, dove troviamo anche la villa in cui Ruggero (Lino Guanciale) abita con sua madre e la fabbrica di sanitari Benedetti Valentini.
Sempre nella capitale si trovano il maneggio di Raoul, a Trigoria, la casa di Nicoletta (Sarah Felberbaum) e Ruggero, a Grottarossa, e il liceo che frequenta Valentina (Rosabell Laurenti Sellers).

Per scoprire tutte le novità e le anticipazioni di “Una grande famiglia 2”, clicca qui. (g.s.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto