Una grande famiglia 2: anticipazioni della quarta puntata di stasera 7 novembre

Una grande famiglia 2: anticipazioni della quarta puntata di stasera 7 novembre

La fiction va in onda il giovedì sera su Rai1


Questa sera alle ore 21.10 verrà trasmesso il quarto episodio di “Una grande famiglia 2”, la serie tv che narra le vicissitudini della famiglia più amata dagli italiani.

Per leggere cosa è successo nello scorso episodio, clicca qui.

Ecco cosa accadrà nella puntata di stasera.

Edoardo Rengoni (Alessandro Gassman) si è deciso a rivelare alla sua famiglia la verità: non ha ancora estinto il debito, ma ha stretto un patto con i suoi ricattatori, i quali adesso però minacciano la vita di suo figlio Tino (Filippo De Paulis).
Per mettere al sicuro il suo bambino ha bisogno di tutto l’aiuto possibile.

Mentre Nicoletta (Sarah Felberbaum) e Ruggero (Lino Guanciale) sono impegnati con i preparativi per il loro matrimonio, seppur tra piccole crisi di gelosia, Stefano (Primo Reggiani) si invaghisce di Giovanna (Valeria Solarino), il suo nuovo capo.
Sonia (Laura Bergamasco) invece inizia a frequentare Leonardo (Cesare Bocci), conosciuto ad un incontro informativo per genitori di figli omosessuali.

Chiara (Stefania Rocca) non sa ancora se tenere o meno il bambino, e per il momento ha deciso di non dire a nessuno della sua gravidanza.
Ma alla fine fa la sua scelta: scopre infatti di essere ancora molto innamorata di Raoul (Giorgio Marchesi) e non vuole rinunciare a lui.
I due tornano insieme, e lo comunicano anche a Valentina (Rosabella Laurenti).

Ma il destino è contro di loro. Proprio adesso infatti che Chiara è felice e vuole annunciare al suo amato di aspettare un bambino, i due hanno un incidente automobilistico.
Edoardo corre in ospedale per accertarsi delle condizioni di sua moglie e suo fratello, e inizia a sospettare che tra i due ci sia qualcosa.
Quando poi scopre che Chiara è incinta, lui non ha dubbi sul fatto che il bambino sia di Raoul.

Nel frattempo il commissario De Lucia (Massimo Popolizio) continua ad indagare sulla vicenda di Edoardo, ed informa il padre Ernesto (Gianni Cavina) degli ultimi sviluppi.
Dall’autopsia del cadavere scambiato con quello di Edoardo infatti, si è risaliti alla sua vera identità: si tratta di Andrej Pahmuk, un immigrato. (g.s.)





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto