Una buona stagione, anticipazioni e trama della puntata di oggi 29 aprile

Una buona stagione, anticipazioni e trama della puntata di oggi 29 aprile

Le vicende della famiglia Masci e della tenuta Santangelo vi aspettano questa sera con la quinta puntata della fiction prodotta da Rai Fiction e da Dap Italy


Quattro puntate sono andate via veloci e Una buona stagione si sta quasi avvicinando all’ultima. Questa sera avremo modo di assistere al quinto episodio e lentamente le carte in tavola verranno scoperte. La famiglia Masci è in una situazione disperata e ogni volta in cui sembra tornare il sereno alla tenuta Santangelo i guai sono in agguato e complicano la rinascita tanto auspicata.

Questa sera dunque arriverà su Rai1 il nuovo e consueto appuntamento con Una buona stagione ed ecco tutto ciò a cui assisteremo. Finalmente Andrea (Ricardo Dal Moro) riesce con mille sforzi e tanta fatica a depurare il vino, durante questa operazione però se ne perde molto nel travaso.

Nonostante questo però i Masci tirano un sospiro di sollievo perché riescono a vendere il vino, anche se la doccia fredda non tarderà ad arrivare: la rata del pagamento del debito è maggiore dei guadagni ottenuti e questo vuol dire soltanto una cosa, un nuovo fallimento e la decisione sempre più forte di vendere l’azienda. Jacopo (Alessandro Bertolucci) sente il peso dai sensi di colpa.

Proprio la famiglia di Jacopo dovrà affrontare una verità scomodo: sua figlia Lavinia (Ludovica Gargari) aspetta un bambino da Picchio (Brando Pacitto) ed è decisa a tenerlo.La discussione tra l’uomo e sua moglie Bianca (Luisa Ranieri) sarà inevitabile, anche perché verrà alla luca l’alleanza di Jacopo con Olga (Marina Giulia Cavalli). Silvia (Luisana Lopilato) per non cedere ai suoi sentimenti nei confronti di Andrea, si allontanerà da lui e cederà alle lusinghe di Guido (Luca Calvani) che la corteggia spudoratamente.

L’appuntamento con Una buona stagione è per questa sera  su Rai1, se volete conoscere tutti i segreti della fiction, CLICCATE QUI. (b.p.)

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto