Anticipazioni Un posto al sole 9 aprile Sandro e Rossella, Viola e Scheggia: ritorni di fiamma?

Anticipazioni Un posto al sole 9 aprile Sandro e Rossella, Viola e Scheggia: ritorni di fiamma?

Alessio Chiodini, Giorgia Gianetiempo, Ilenia Lazzarin e Stefano Moretti saranno i grandi protagonisti della puntata di Un posto al sole di stasera. Scopriamo le anticipazioni


Un posto al sole – Ilenia Lazzarin, selfie dal set

Ilenia Lazzarin, la splendida Viola di Un posto al sole, posta sulla sua pagina Facebook un selfie con altri attori sul set della soap opera. Si tratta di Michelangelo Tommaso, Luisa Amatucci, Luca Turco e Alessandra Scognamillo. Questo scatto è solo uno dei tanti, come ad esempio quello che la vede con Alessio Chiodini a Castel Sant’Elmo.

Ilenia Lazzarin sul set

Le vicende di Sandro (Alessio Chiodini) stanno entusiasmando non solo gli affezionati di vecchia data di Un posto al sole ma anche il pubblico più giovane. Le storie di Palazzo Palladini sanno sempre come stupire i fan: la relazione omosessuale tra lui e Claudio (Gabriele Anagni) ha fatto discutere gli upassini. Ma ora il giovane protagonista della soap opera di Rai 3 sembra attraversare un periodo dove regna la confusione.

Suo padre Roberto Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli) è su tutte le furie e vuole assolutamente che questo rapporto termini alla svelta. Secondo le anticipazioni della puntata di oggi, giovedì 9 aprile, Sandro tornerà da Rossella (Giorgia Gianetiempo) per cercare di decifrare i suoi sentimenti. Sicuramente non mancheranno le emozioni: ci sarà un incredibile ritorno di fiamma?

A proposito di coppie, faranno ancora parlare molto Ilenia Lazzarin e Stefano Moretti. Infatti i loro personaggi, ovvero la bella Viola ed il divertente dj Scheggia, faranno nuovamente pace. O almeno ci proveranno! Per altro lo speaker sta passando dei brutti guai in quanto è stato l’ultimo a vedere Giovanna: chi è stato il suo rapitore? Come si evolverà la situazione tra Angela e Leonardo?

Vuoi scoprire tutto su UPAS? Allora diventa nostro fan su Facebook.

Ferrari Franco Andrea





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto