Un Posto al Sole Anticipazioni 18 settembre 2018: Filippo costretto a prendere una difficile per restituire i soldi a Otello

Un Posto al Sole Anticipazioni 18 settembre 2018: Filippo costretto a prendere una difficile per restituire i soldi a Otello

L’ex vigile rivuole i suoi soldi ma Filippo ha serie difficoltà a restituirglieli. Vera cerca di calmare Roberto, geloso di lei.


Scopriamo di più sulle anticipazioni della puntata di Un Posto al Sole in onda martedì 18 settembre 2018, su Rai 3 a partire dalle 20.45. Roberto è geloso e Vera cerca di calmarlo. Intanto Otello rivuole i suoi soldi e pressa Filippo, che si trova costretto a prendere una dura decisione.

Roberto ha capito che Vera lo stava condizionando negativamente e ha chiesto una pausa alla ragazza. Nonostante questo, quando conosce Luigi Morace, il ricattatore della Viscardi, inizia a esserne profondamente geloso. La ragazza cercherà di calmare in tutti i modi il Ferri ma il suo impegno non verrà ripagato.

Un Posto al Sole anticipazioni 18 settembre 2018

Filippo si trova in serie difficoltà. Otello gli ha chiesto indietro i soldi che gli aveva dato e ora il Sartori non sa come restituirglieli. Pressato dall’ex vigile, dovrà quindi prendere un’importante decisione che gli costerà molto caro ma sarà l’unica possibile per accontentare l’amico. Otello dal canto suo, è sempre più intrappolato nel vortice del gioco d’azzardo ed è per questo che rivuole il suo denaro. Intanto a Palazzo Palladini, Giulia fa le valigie per raggiungere il suo Denis. La Poggi ha preso la sua decisione e ha scelto di seguire il suo amore. L’ultimatum impostole dal compagno ha portato i suoi frutti e ora i due potranno dedicarsi alla loro vita insieme. La famiglia la saluta affettuosamente e con un po’ di tristezza; per loro la vita senza Giulia, che negli ultimi anni si è dedicata anima e corpo solo ai suoi cari, non sarà più la stessa.

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali di Un Posto al Sole dal 17 al 21 settembre 2018

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto