Un Medico in Famiglia 8 – parla Gus alias Paolo Conticini

Un Medico in Famiglia 8 – parla Gus alias Paolo Conticini

Parla l’attore entrato in punta di piedi nel cast ma che ha saputo ritagliarsi un ruolo fondamentale all’interno della fiction


Storie coinvolgenti ed emozionanti sono da sempre il segreto del successo ormai più che decennale della mitica fiction di Raiuno Un Medico in Famiglia. Tra storie d’amore sofferte e l’arrivo di ben quattro bambini, l’ottava serie sta riservando a milioni di telespettatori tante bellissime sorprese. Merito di cast azzeccato, affiatato e di alcuni attori che stanno emergendo e conquistando lentamente i cuori degli appassionati.

Tra questi, c’è sicuramente Paolo Conticini che interpreta il personaggio di Gus, l’ex marito di Bianca (Francesca Cavallin) e rivale di Lele (Giulio Scarpati). “E’ il secondo anno che partecipo a questa serie” dice l’attore che aggiunge “quando sono arrivato sul set la prima volta l’ho fatto in punta di piedi perchè pensavo di entrare in un cast blindato e collaudato. Invece mi sono ritrovato come in una grande famiglia dove gli attori, oltre a essere bravi, sono anche persone meravigliose.”

Valori positivi e tante risate sono alla base del trionfo televisivo de Un Medico in Famiglia. Conticini infatti afferma: “La fiction porta una ventata di positività e di buon umore al pubblico che la segue, aiuta a dimenticare le tante difficoltà che si vivono oggi nel nostro paese.” Inoltre l’attore non può che spendere parole di stima per il suo Cicerone sul set, Lino Banfi: “Mi ha fatto capire che è difficile abbandonare il set visto che anche lui, dopo un lungo periodo di pausa per dedicarsi ad altri progetti, ha deciso di tornare.”

Dopo che i rapporti tra Gus e Bianca si sono distesi, l’uomo deve dedicarsi a sua figlia Inge. Ma avrà dei problemi: la nonna Gemma (Catherine Spaak) vuole la bambina. Il loro futuro verrà deciso nelle ultime puntate della serie e sono attese molte sorprese.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto