Un Medico in Famiglia 8 – parla Gemma alias Catherine Spaak

Un Medico in Famiglia 8 – parla Gemma alias Catherine Spaak

La storica conduttrice di Harem racconta il suo personaggio nella fiction di Raiuno


Gemma è una nonna eccentrica, sopra le righe e soprattutto ha il volto di una attrice che ha calcato le scene fin dai primi anni ’60: Catherine Spaak. Nell’ottava stagione de Un Medico in Famiglia, Gemma è la madre di Bianca, interpretata da Francesca Cavallin. Le due donne nella fiction sono legate da un rapporto molto conflittuale.

Il mio personaggio mi è piaciuto subito” dice l’attrice che aggiunge: “Non sono tanti i ruoli divertenti offerti ad attrici della mia età. Se mi avessero proposto di interpretare la classica nonna che fa le torte avrei rifiutato.” Catherine Spaak ha confessato che sarebbe molto felice di partecipare alla nuova serie ma sempre se Gemma continuerà ad essere “sopra le righe.

L’attrice confessa: “Gemma non mi somiglia per niente. E’ vero che ho avuto difficoltà con mia figlia e adoro mia nipote ma non sono eccentrica e morbosamente attaccata al lavoro come il personaggio che interpreto.Catherine Spaak, dopo aver preso parte a quasi 100 pellicole e 20 fiction, non esita ancora a mettersi in gioco.

Ammette una certa nostalgia per la televisione di una volta: “Oggi la tv è diventata molto volgare, condizionando la stessa Rai. Il pubblico vuole essere protagonista, chiunque può diventare un personaggio senza averne le qualità.” Harem, talk show condotto dal 1987 al 2002, fu chiuso senza una reale spiegazione.

L’attrice fu definita da Giorgio Gori, ex direttore di Canale 5 e fondatore della casa di produzione Magnolia, come “troppo raffinata, intelligente, profonda, di nicchia.” La televisione ha finalmente ritrovato con lei quel tocco di eleganza che mancava.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto