Un Medico in Famiglia 8 – anticipazioni della puntata di domenica 28

Un Medico in Famiglia 8 – anticipazioni della puntata di domenica 28

Due episodi inediti dell’ottava serie in onda domenica in prima serata su Raiuno


Continuano le avventure della famiglia Martini. Domenica 28 vedremo su Raiuno un’altra puntata dell’ottava serie che vedrà protagonisti Lino Banfi e Giulio Scarpati. L’attore che interpreta Lele potrebbe non essere presente nella nona stagione della fiction come ha annunciato: “Ho voglia di fare altro. Mi piace alternare un po’ le cose. Non avere un’unica base.

Queste puntate puntate hanno tutta l’aria di essere le ultime per il padre di Maria, Annuccia e Ciccio. Nel primo episodio, dal titolo Notti Bianche, Margot Sikabonyi  mentirà all’assistente sociale dicendo che sposerà Marco, alias Giorgio Marchesi. C’è in ballo l’affidamento di Jonathan (Luca Ludici) che l’ex moglie del reporter vuole ottenere a tutti i costi. Micol (Lorenza Sorino) è assolutamente convinta che si tratti di una menzogna e si auto invita alle nozze.

A seguire, verrà trasmesso il secondo episodio, L’interrogatorio. Roberto (Alessandro Tersigni) riesce a far parlare Marco e Maria con un avvocato divorzista che consiglia loro un accordo extragiudiziale con Micol o, come ultima alternativa, il matrimonio. Maria sceglie di convolare a nozze: è infatti commossa dall’affetto e dalle attenzioni che Marco riserva al figlio. Tuttavia Roberto ha ben altri piani in mente ed un colpo a sorpresa sconvolgerà l’intera situazione.

Sullo sfondo di questa vicenda, dove ruota un triangolo amoroso tra Maria, Roberto e Marco, ci sono altre interessanti storie. Anna (Eleonora Cadeddu) continua a corteggiare Emiliano che però sembra snobbarla. Per la giovane Martini la situazione diventa sempre più stancante e quando un suo compagno di classe la invita ad uscire, la giovane accetta per ripicca.

Domenica sera sono attesi sorprendenti colpi di scena per la famiglia più amata dagli italiani. Saranno sicuramente le ultime puntate di Francesca Cavallin e, forse, anche di Giulio Scarpati: un pezzo di storia, purtroppo, se ne va.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto