Un anno di Current TV

Un anno di Current TV

Un anno di [Current][1]. E per festeggiare adeguatamente la prima candelina spenta, la Tv si regala anche uno slogan, ma…


Un anno di [Current][1]. E per festeggiare adeguatamente la prima candelina spenta, la Tv si regala anche uno slogan, ma a sceglierlo sarà il “pubblico sovrano”. Basta accedere all’indirizzo [http://live.current.com][2] per votare in una rosa di quattro proposte lo slogan che meglio rappresenta il network e che lo accompagnerà per il prossimo futuro. La traduzione di “current” significa “attuale” e, effettivamente, non poteva essere trovato miglior termine per definire un nuovo modo di fare informazione, il mondo di Current tv, appunto. Se ne parla, però, non solo per la cronaca riferendo dei due giovani reporter arrestati in [Nord Corea][3]. Se ne parla invece, perché il [social news network][4] fondato nel 2005 dall’ imprenditore [Joel Hyatt][5] e da [Al Gore][6] (ex vice presidente degli [Stati Uniti][7], premio Oscar per il documentario ecologista “[Una scomoda verità][8]” e premio [Nobel][9] per la pace 2007) in Italia è arrivato esattamente un anno fa. Ed è stato un anno di crescita. Il primo compleanno è stato festeggiato esattamente l’8 maggio.

DOV’E’ L’INNOVAZIONE?

Current è una nuova [piattaforma cross mediale][10] che integra televisione e internet. La sua particolarità è di essere una forma di giornalismo partecipativo che si basa sul concetto di [user generated content][11] (contenuti generati dall’utente), che conta sulla partecipazione attiva di un pubblico giovane. Dal divertente al serio, dalla musica indipendente alla politica internazionale, dalla finanza all’ambiente, Current mostra il mondo dal punto di vista dello spettatore. [Dalla rete al satellite][14], il concetto alla base di questo modo innovativo e rivoluzionario di fare televisione consiste nel proporsi come scelta alle forme tradizionali di giornalismo, perché è fatta dagli utenti, dai loro contributi e dal loro punto di vista. Grazie ad un accordo tra Current e [SKY Italia][12], il nostro, è attualmente l’unico paese non anglofono ad avere Current (dopo Usa, [Irlanda][13] e [Regno Unito][15]).
(Valentina Federigi)

[1]:http://www.cinetivu.com/rubriche/linchiesta/current-tv-un-anno-dopo-lavventura-continua/

[2]:http://live.current.com

[3]:http://nuovalibertalia.blogspot.com/2009/05/corea-del-nord-lultimo-paradiso.html

[4]:http://estrablog.net/2009/05/08/changing-the-world-one-site-at-a-time%E2%80%A6/

[5]:http://www.ninjamarketing.it/2008/10/14/documentario-street-academy-per-current-tv-guarda-mamma-i-ninja-sono-in-tv-se-ci-aiutate/

[6]:http://www.ecodiario.it/blog/2009/05/10/al-gore-con-un-nuovo-allarmante-video-sul-global-warming/

[7]:http://www.imercati.net/2009/05/08/il-futuro-del-giornalismo/

[8]:http://tuttoggi.info/index.php?sezione=articolo&id_articolo=14681

[9]:http://archimede2008.blogspot.com/2009/05/torinoal-via-la-fiera-internazionale.html

[10]:http://blogs.myspace.com/index.cfm?fuseaction=blog.ListAll&friendId=216805994

[11]:http://www.dariosalvelli.com/2009/02/vomitare-gli-user-generated-content

[12]:http://www.marketingjournal.it/erremme-associati-sky-italia-due-argenti-premio-speciale-ida-augusta-giuliano-2008-direct-marketing/

[13]:http://www.federicasgaggio.it/2009/05/margaret-la-ue-lirlanda-e-la-stampa/

[14]:http://www.mediagu.com/comunica/current-la-tv-generata-dagli-utenti.html

[15]:http://www.scambieuropei.com/stege-nel-regno-unito-diverse-possibilita-remunerate/





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto