The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2 stasera su Canale 5 – 6 curiosità sul film

The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2 stasera su Canale 5 – 6 curiosità sul film

In onda alle 21.10 il capitolo finale della saga di Twilight, ecco alcune curiosità da sapere sul film


The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte 2 è l’ultimo capitolo dell’epopea fantasy romantica basata sulla serie di libri scritti da Stephenie Meyer, ed è stato girato nel 2012. Diretto da Bill Condon ed interpretato dalle star Kristen Stewart (Bella Swan), Robert Pattinson (Edward Cullen) e Taylor Lautner (Jacob) andrà in onda questa sera su Canale 5 (che ha riproposto un capitolo della saga a settimana per gli ultimi 5 martedì), alle ore 21.10. Scopriamo qualche elemento che di sicuro non conoscerete di questo emozionante ultimo saluto a Twilight, ai vampiri e ai licantropi.

Il trailer di The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2

1 – Per proteggere la piccola Mackenzie Foy, che interpreta Renesmee, la figlia di Bella e Edward e che ai tempi delle riprese aveva solo 12 anni, il regista Bill Condon, ha messo un barattolo per le imprecazioni. Chiunque tra cast, troupe e presenti avesse detto parolacce, avrebbe dovuto mettere un dollaro nel barattolo. Alla fine i soldi raccolti sono stati donati all’ospedale per bambini St. Jude’s.

2 – Il film è costato 110 milioni, il più costoso di tutta la saga ed è stato girato poco dopo la fine delle riprese della prima parte. Il suo incasso finale è stato di 830 milioni, primo nel mondo ma terzo in America dietro ai 300 milioni di Eclipse e i 297 di New Moon (Breaking dawn 2 si è fermato in USA a 292).

3 – Sul set sono stati usati sia bambini reali (10 per seguire tutta la crescita di Renesmee) che animatronic, robot. Kristen Stewart, ovvero mamma Bella, ha sempre preferito i bambini veri perchè le veniva più naturale la recitazione.

Il making of di The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2

4 – Tra una pausa e l’altra dello scontro finale (le cui prove e test li potete vedere qua sopra), la parte dei Cullen, ha inscenato un contest di danza. In poco tempo tutto l’enorme cast ha inscenato una vera e propria sfida e tutti ballavano come a una festa.

5 – Dakota Fanning, che interpreta Jane, è un elemento fondamentale della saga ma nell’ultimo capitolo dice una sola linea di dialogo. “Dolore“,

6 – L’ultimissima ed epica battaglia tra i Volturi e i Cullen è stata scritta apposta per il film e non è presente nel libro. E’ stata fatta per dare più epicità e dramma al finale. Il libro si conclude con la parola Per sempre ed è così anche per il film, infatti la troviamo scritta, proprio su un libro.

Gli altri programmi e film in TV stasera 13 gennaio





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto