Tierra De Lobos, riassunto 1×03

Tierra De Lobos, riassunto 1×03

Trasmesso sabato 8 e domenica 9 giugno alle 19.35 su Rete 4


Sabato 8 e domenica 9 giugno è andato in onda su Rete 4 il terzo episodio, “Fino all’ultima goccia“, della prima stagione dell’amatissima fiction spagnola Tierra De Lobos.

Ecco quanto è accaduto

 

Roman (Junio Valverde) e Cesar (Alex Garcia), imprigionati nel pozzo che stavano scavando da Anibal (Antonio Velazquez), vengono inaspettatamente salvati dalla piccola Rosita, la figlia minore di Lobo (Juan Fernandez) che, scoperto di avere la tubercolosi, vagava lontano da casa per evitare di contagiare i propri cari. La bambina, stanca e ammalata, si sente male e Cesar la riporta sana e salva a casa di Lobo. Successivamente, i fratelli Bravo riprendono gli scavi insieme a Jean Marie (Jordi Rico) e l’acqua nel villaggio inizia misteriosamente a scarseggiare. Gli abitanti incolpano i due fratelli, ma Jean Marie, alla fine, riesce a dimostrare che il pozzo della Quebrada attinge da una fonte differente da quella del paese, la quale, è invece, stata volontariamente bloccata con un grosso masso. Lobo, intanto, cerca di convincere Roman ad andarsene da Tierra De Lobos, offrendogli una notevole somma di denaro. Tra Almudena (Silvia Alonso) e Cesar nasce un forte sentimento, ma la ragazza scopre che il padre l’ha promessa in sposa a Felix (Nicolas Coronado), il quale è un giovane medico appena tornato da Madrid e  figlio del sindaco. (e.s.)

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto