The Walking Dead 6 spoiler: 8 personaggi moriranno entro la fine della stagione

The Walking Dead 6 spoiler: 8 personaggi moriranno entro la fine della stagione

È questa la sconvolgente notizia che sta girando, in questi giorni, su tutti i portali più famosi dedicati a The Walking Dead: scopriamo cosa c’è di vero


Ci vuole davvero poco per scatenare il panico tra i fan: i rumor che stanno facendo il giro del web in questo momento vorrebbero che ben 8 personaggi di The Walking Dead ci lascino entro la fine della sesta stagione.
La notizia sembra a dir poco incredibile, eppure qualcosa di vero potrebbe esserci: d’altronde in questa stagione la serie tv ha il cast più numeroso di sempre, da quando Rick Grimes (Andrew Lincoln) e il suo gruppo di sopravvissuti si sono uniti alla comunità di Alexandria.

Orbene, sappiamo già che, al ritorno sui nostri schermi di The Walking Dead 6 – il prossimo 14 febbraio 2016 – il cast andrà ad aumentare, con alcuni nuovi ingressi davvero strepitosi.
Come possiamo dunque non pensare che alcuni dei vecchi personaggi vengano fatti fuori, giusto per tagliare qualche ramo secco?
Ecco una lista dei più probabili.

-ABRAHAM
L’uomo è rimasto sconvolto dalla rivelazione di Eugene che la promessa di una cura era solo una sua invenzione; inoltre la tragica morte della sua famiglia lo sta ancora perseguitando.
Tutte queste forti emozioni potrebbero portarlo fuori strada, ma Sasha è riuscita a farlo ragionare e lui sembra aver infine fatto pace con il suo passato.
La sua ritrovata felicità è un chiaro campanello d’allarme: probabilmente la morte gli sottrarrà tutto ciò che ha raccolto lungo il suo travagliato percorso.

Dovremo aspettare sino a febbraio per scoprire che cosa accadrà a Daryl (Norman Reedus), Abraham e Sasha dopo essersi confrontati con il gruppo di Negan.
Non possiamo stupirci se proprio lui, da testa calda qual è, si ritrovi a reagire con violenza alle loro minacce, rischiando quindi la propria vita.
Abraham lascerà quindi che siano gli altri due sopravvissuti a salvare la pelle e a tornare indietro ad Alexandria per avvertire gli abitanti della nuova minaccia che incombe su di loro?

Nel fumetto, Abraham viene ucciso durante una battaglia contro Negan e i suoi uomini (viene colpito alla testa da una freccia in quello che è uno dei momenti più scioccanti della serie).
Di sicuro The Walking Dead ha bisogno di mostrarci che Negan è davvero un pericolo per i nostri eroi, e se lo ritroveremo solo nel finale di stagione, la morte di Abraham trova finalmente motivo di esistere, a questo punto della serie.

-JESSIE
Il destino di Jessie sembra segnato già dagli ultimi momenti del mid season finale, quando Sam non è riuscito a tenere chiusa la bocca mentre i sopravvissuti cercavano di mescolarsi alla mandria di zombie che ha invaso Alexandria.
In effetti pare proprio che la morte di Jessie sarà la stessa che troviamo descritta brutalmente nel fumetto.

Qui, Ron (il suo unico figlio) viene divorato dai walkers quando il piano di Rick va storto, e lei stessa viene morsa nella confusione che segue a questo sanguinario avvenimento.
Jessie non riesce a staccarsi dalla mano di Carl e, poiché gli zombie continuano ad avvicinarsi, Rick è costretto ad amputarle il braccio per mettere in salvo suo figlio e la lascia in pasto ai non morti.

-MORGAN
Seppure è stato un vero piacere riavere indietro Morgan, il suo ottimismo e – ancora di più – il suo pacifismo gli si ritorceranno contro, così come accaduto all’uomo che lo ha salvato dal baratro in cui stava per cadere.
Non è realistico mantenere un atteggiamento del genere, e Morgan potrebbe accorgersene nel modo peggiore, ovvero mentre la tragedia lo colpisce brutalmente.

Sarebbe davvero terribile per lui morire, considerando con quanta tenacia abbia cercato di non diventare come il suo amico Rick – costretto a divenire un assassino dal cuore di ghiaccio.
Basandoci però sul mid season finale, possiamo ipotizzare che Morgan ci lasci proprio per mano dell’uomo che ha salvato – il Wolf – a meno che non sia lui ad uccidere per primo, per salvare gli abitanti di Alexandria.

-DENISE
Siamo abituati a vedere che, proprio quando un personaggio sembra aver trovato la felicità, ecco arrivare qualcosa a distruggere ciò che è stato costruito con fatica e sacrificio.
Ecco perché Denise è una facile candidata all’elenco di personaggi che non arriveranno alla fine della sesta stagione di The Walking Dead.
La sua morte sarebbe ovviamente un durissimo colpo per Tara, con la quale sta iniziando una tenera relazione, ma per quest’ultima potrebbe essere in arrivo un partner ben più adatto.

L’unico problema con la teoria che vede la morte di Denise è che i sopravvissuti hanno bisogno di un medico, anche se la donna in realtà non è molto brava nel suo lavoro.
Di certo, se lei dovesse andarsene, la vita per Rick e i suoi compagni diventerebbe molto più difficile, ed è proprio questo che gli sceneggiatori si auspicano ad ogni svolta nella serie tv.

-CAROL
Considerando che la sua controparte nei fumetti è indubbiamente uno dei personaggi più deboli di tutta la storia, è sorprendente come Carol se la sia cavata egregiamente nella trasposizione televisiva, diventando ben presto una dei preferiti dai fan.
E poiché non è di certo la prima volta che The Walking Dead elimina i personaggi più amati dal pubblico, la sua fama tra i fan potrebbe averla candidata ad essere una delle prossime a lasciare la serie.

La sua morte sarebbe ovviamente una perdita terribile per lo show, ma questo significherebbe anche la possibilità per un altro personaggio di mostrare il proprio carattere e prendere il suo posto nel pantheon dei migliori di The Walking Dead.
Un ulteriore punto a favore della morte di Carol riguarda una strategia che nella serie tv hanno già usato diverse volte: non è possibile evitare di mettere in serio pericolo i personaggi principali di The Walking Dead, per non rendere troppo poco credibile la storia, e al momento Rick è fuori questione – non può proprio morire!

-SPENCER
Sin dall’arrivo del gruppo ad Alexandria, sono tantissimi i personaggi che si sono aggiunti al cast; questo significa che ci sono un sacco di rami da tagliare, e Spencer è proprio in cima alla lista dei personaggi da far fuori entro la fine della stagione, anche per riportare l’attenzione sui sopravvissuti originali.
Vista l’oggettiva inutilità di Spencer, sembra alquanto probabile che l’uomo possa morire nel tentativo di allontanare l’orda di zombie.

Ovviamente potrebbe prima essere molto interessante vedere la sua reazione alla morte della madre, quindi la sua uscita di scena potrebbe essere ritardata.
Se la morte di Spencer sarà simile a quella del fumetto, c’è la possibilità che sia collegata all’arrivo di Negan – ciò realizzerebbe una verosimiglianza con quanto accaduto alla sua controparte cartacea, sebbene l’assassino sia diverso.

-GLENN
La serie tv ha spesso preso in prestito, in passato, incredibili avvenimenti direttamente dai fumetti, a volte adattandoli fedelmente, altre volte invece portando in scena una versione più o meno differente.
Quindi cosa dobbiamo attenderci per quanto riguarda la morte di Glenn, nel fumetto ucciso per mano di Negan e della sua fedele mazza da baseball?
Se così fosse, dovremo salutare uno dei personaggi più amati di sempre al termine di questa stagione.

Il pubblico si chiede perché mai gli sceneggiatori debbano portare in tv una morte così prevedibile, ma è anche da dire che sono davvero pochi coloro che hanno letto il fumetto, e quindi ci sembra realistico credere che una scena così drammatica non venga tagliata solo sulla base di questo motivo.
A dir la verità, dopo aver giocato con i fan fingendo la morte di Glenn – che si è invece salvato grazie ad un provvidenziale cassonetto dei rifiuti – sarebbe davvero troppo ucciderlo veramente.

Prima di vedere il mid season finale, avevamo iniziato a sperare in un lieto fine per Glenn, Maggie e il loro bambino, e adesso strapparlo al nostro affetto sarebbe davvero un colpo basso.
Non possiamo però negare che un colpo di scena del genere darebbe davvero un avvio strepitoso alla settima stagione di The Walking Dead!

-DARYL
La morte di Daryl spezzerebbe il cuore di milioni di fan in tutto il mondo, ma dopo lo scherzo che ci hanno giocato con le sorti di Glenn, chi meglio di lui potrebbe essere il capro espiatorio per riportare l’attenzione sulla tragedia dei sopravvissuti, se non forse il più popolare tra il pubblico?
Potrebbe valer la pena sconvolgere i fan pur di portare una ventata di aria fresca in The Walking Dead.

Dopotutto, in che altro modo potrebbe andare avanti il personaggio di Daryl? Eliminandolo dalla serie, Rick e gli altri dovranno fare i conti con la perdita di un valido alleato, proprio quando si trovano ad affrontare un pericolosissimo nemico.
Di certo, se Daryl dovesse morire nel corso di questa stagione, state pur certi che non accadrà sino all’ultimo momento.

Fonte: WhatCulture

TWD: 20 idee regalo per i veri fan!

RECENSIONE The Walking Dead 6×04, ecco perché è l’episodio migliore di sempre

RECENSIONE The Walking Dead 6×08, un pessimo mid season finale

HE WALKING DEAD 6×08, “START TO FINISH” – STREAMING SUB ITA

THE WALKING DEAD 7, confermata la settima stagione!

TWD 6, ECCO IL MOMENTO PIÙ STRAZIANTE DELLA SESTA STAGIONE!

Giulia Sbaffi

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto