The Walking Dead 4×04, anticipazioni e trailer di “Indifference”

The Walking Dead 4×04, anticipazioni e trailer di “Indifference”

La situazione si fa sempre piiù difficile per i sopravvissuti della prigione nel nuovo episodio di The Walking Dead


The Walking Dead 4 non dà un attimo di tregua ai fan sparsi per il mondo: dopo il fiume di zombie e le rivelazioni shock di “Isolation” è già ora di concentrarsi sulla nuova puntata, intitolata “Indifference”. Facciamo un piccolo passo indietro e ricapitoliamo quanto accaduto ai protagonisti nel terzo episodio.

Tyreese è sconvolto dalla morte di Karen e viene alle mani con un Rick che pare essere tornato decisamente all’azione. Sasha è colpita dal virus e si vede costretta ad andare al blocco A per farsi visitare.

Hershel informa il consiglio che tutti i sopravvissuti del blocco D sono da considerarsi infetti e viene stabilito che una spedizione guidata da Daryl andrà alla ricerca di medicinali in un college distante 50 miglia. Date le condizioni di Sasha Tyreese decide di unirsi alla spedizione (che comprende anche Bob e Michonne). Mentre Carol cerca di riparare il tubo che porta acqua alla prigione, Rick indaga sulla morte di Karen.

Daryl e gli altri sono in auto quando captano con la radio delle voci. Subito dopo un gigantesco gruppo di zombie li costringe ad abbandonare il mezzo, Tyreese resta indietro per permettere la fuga agli altri (in seguito li raggiungerà nei boschi). Rick dopo aver salvato Carol dagli walkers le chiede se sia stata lei a uccidere Karen e David: la risposta è affermativa.

Il canale via cavo AMC ha rilasciato il trailer del nuovo episodio, “Indifference” (di nuovo nel segno della I, come i due precedenti e a quanto pare anche il quinto). Andrà in onda il 3 novembre e a quanto pare la spedizione inconterà ostacoli e la situazione alla prigione peggiorerà. Il trailer ci anticipa anche che Rick e Carol si avventureranno all’esterno della prigione insieme alla ricerca di medicinali. (c.a.)

The Walking Dead 4×04 Promo “Indifference”





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto