The Walking Dead 4, enorme successo della season premiere negli USA

The Walking Dead 4, enorme successo della season premiere negli USA

Ratings altissimi per il primo episodio di The Walking Dead 4 su AMC, che ha già rilasciano il promo della seconda puntata


Boom di ascolti per il primo episodio di The Walking Dead 4 andato in onda domenica sera negli Stati Uniti. AMC ha raccolto ben 16,1 milioni di telespettatori con un incredibile rating dell’8,2 tra gli adulti tra i 18 e i 49 anni, risultati pazzeschi per un’emittente via cavo. C’è comunque già grande attesa per la prossima puntata intitolata “Infected“, che andrà in onda sabato 20 su AMC e la sera seguente in Italia su Fox.

La nuova stagione doveva essere più riflessiva e meno frenetica rispetto al passato, ma il primo episodio ha invece mostrato sangue e violenza in dosi copiose. L’incontro/ tra Daryl, Bob Stookey e Zach con gli zombie piovuti dal tetto non verrà dimenticato facilmente, così come l’incontro di Rick con Clara e il suo zombie-marito.

La leadership di Rick appartiene al passato? Pare di sì, vedendo questo inizio di stagione in cui si dedica all’allevamento dei maiali (uno dei quali pare malato). La sua decisione di non portare più armi con sé per essere da esempio al figlio Carl desta le preoccupazioni di Hershel e del “Consiglio” dei nuovi arrivati. Intanto Daryl è sempre più visto come figura centrale e carismatica tra i sopravvissuti, in particolare per i profughi di Woodbury.

Intanto Michonne continua a cercare il Governatore e non sarà il solo membro del gruppo ad avventurarsi all’esterno, come mostrato dalla “gita” di Rick nella foresta. Ma la prima, vera minaccia giungerà dall’interno della prigione: Patrick collassa e muore nelle docce, rianimandosi come walker.

AMC ha già rilasciato il promo per l’episodio di domenica:

https://www.youtube.com/watch?v=DDx9vwm42Zc

Cliccate qui per vedere come i fan hanno commentato la pioggia di zombie su Daryl e compagni.

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto